Sanità

set182019

Spesa farmaci 2019: tetti superati di oltre un miliardo nei primi 4 mesi. Pesano gli acquisti diretti

Spesa farmaci 2019: tetti superati di oltre un miliardo nei primi 4 mesi. Pesano gli acquisti diretti

Spesa farmaceutica, il monitoraggio Aifa dei primi 4 mesi del 2019 mostra un superamento dei tetti di spesa di oltre un miliardo

Ammonta a 6,658 miliardi di euro la spesa farmaceutica complessiva nei primi 4 mesi del 2019, con uno sfondamento di circa un miliardo rispetto ai 5,634 miliardi del tetto di spesa (+14,85%). Significativo il peso della spesa per acquisti diretti (che si attesta a 3,8 miliardi), dove lo sfondamento è stato di circa 1,2 miliardi, a cui fanno da contraltare i 217 milioni di attivo della convenzionata (pari a 2,802 miliardi). Questi alcuni dei dati salienti del documento di monitoraggio della spesa farmaceutica nei mesi di gennaio-aprile 2019, pubblicato dall'Agenzia italiana del farmaco (Aifa). A emergere è un incremento della spesa e uno sfondamento della soglia delle risorse disponibili generalmente diffuso in tutte le regioni (solo 2 su 21 sono riuscite a rientrare), con un valore in netto peggioramento rispetto agli 845milioni del mese precedente.
Nello specifico, la spesa per acquisti diretti si è attestata a 3,8miliardi di euro, con un disavanzo di circa 1,241miliardi, pari a una incidenza del 10,16% sul Fsn, più alta rispetto al tetto fissato al 6,89% (al netto di pay-back, fondi per innovativi non oncologici e innovativi oncologici).
Per quanto riguarda invece la spesa convenzionata a carico del Ssn, al netto di sconti, compartecipazione totale e pay-back (all'1,83% versato dalle aziende alle Regioni), il valore si è attestato a 2,644miliardi. Al lordo dei ticket regionali, la spesa è stata pari a 2,802miliardi, circa 217milioni al di sotto del tetto programmato.
Oltre a evidenziare un aumento della compartecipazione a carico del cittadino, il documento mette in luce un livello di spesa più alto dei tetti stabiliti riscontrabile in 19 regioni, con le sole Valle d'Aosta e Provincia autonoma di Bolzano a rientrare nei valori stabiliti.
Sui consumi, calcolati in numero di ricette (circa 196,5 milioni), si è registrato un incremento dello 0,4% rispetto al 2018. Aumentate anche l'incidenza del ticket, +0,7% (pari a 3,9milioni), e le dosi giornaliere dispensate, +1,8% (pari a 132,9milioni).
Circa 429milioni la spesa per i farmaci inseriti nel fondo per i medicinali non oncologici innovativi, mentre ammonta a 207milioni quella per i medicinali innovativi oncologici.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO