Sanità

set142017

Spreco farmaci: passa alla Camera la mozione per un corretto utilizzo

Spreco farmaci: passa alla Camera la mozione per un corretto utilizzo
Responsabilizzare all'utilizzo dei farmaci ad ogni livello in tutta la sua filiera. Va in quest'ottica il sì bipartisan dell'Aula della Camera alle mozioni sulle iniziative in materia di raccolta e donazione dei farmaci non utilizzati. In base ai testi approvati a Montecitorio, infatti, il governo risulta impegnato proprio in una campagna di iniziative efficaci che puntano alla raccolta e alla donazione dei medicinali non utilizzati e contestualmente alla riduzione dell'acquisto e del consumo inappropriato sia in ambito domestico e ospedaliero sia in ambito veterinario. Come? Attraverso programmi di formazione per i professionisti della salute per garantire una sempre maggiore appropriatezza della prescrizione, passaggio cardine nell'evitare lo spreco dei medicinali perché la filiera che porta all'acquisto e all'utilizzo vada avanti con la consapevolezza di tutti i protagonisti.

Fra le misure al vaglio del governo e del ministero della Salute nello specifico, anche l'idea di creare, in collaborazione con le case farmaceutiche, un differente confezionamento dei farmaci che ne permetta perciò a monte un utilizzo più razionale e consapevole. Ecco quindi l'ipotesi di trovare in farmacia dosi unitarie o pacchetti personalizzati, destinati nello specifico a quel paziente con quel determinato disturbo. Una soluzione che eviterebbe anche un costume tipicamente italiano dell'autoprescrizione. Al via perciò iniziative di educazione sanitaria che invitino all'uso prudente e sempre dietro consultazione medica, dei farmaci. Seguiranno anche delle campagne istituzionali di informazione che incoraggino tutti i cittadini ad agire in modo proattivo per ridurre sia lo spreco delle risorse sia i rischi per la salute; ad assumere iniziative per incrementare i controlli e la tracciabilità sulla distribuzione, sulla prescrizione e sull'uso di medicinali, ivi inclusi i medicinali non utilizzati o eliminati dal circuito commerciale. Infine, il governo spetterà emanare il decreto ministeriale per definire una compiuta ed efficace disciplina per la raccolta e la donazione di medicinali non utilizzati o scaduti e il loro successivo impiego per finalità di solidarietà sociale.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO