Sanità

feb272019

Stati Generali, Contarina: un'occasione per manifestare la passione che mettiamo nel nostro lavoro

Stati Generali, Contarina: un’occasione per manifestare la passione che mettiamo nel nostro lavoro
Ai blocchi di partenza la seconda edizione degli Stati Generali della farmacia, giovedì 28 febbraio presso il Rome Cavalieri Hilton di Monte Mario, realizzata con il contributo non condizionato di Mylan. L'edizione 2019 registra il quasi tutto esaurito: ad annunciarlo Vittorio Contarina, vicepresidente nazionale di Federfarma e presidente di Federfarma Roma, insieme a Silvia Pagliacci, presidente del Sunifar, dagli studi di Federfarma Channel.
«Un evento di altissimo livello politico - commenta Contarina -. Mancano solo due giorni, siamo vicini al tutto esaurito: quasi 2.100 iscrizioni, la capienza massima della sala. Rimangono comunque ancora dei posti. Vi chiediamo di partecipare perché è importante far vedere quanti siamo, quanta passione mettiamo nel nostro lavoro e quanto numerosi sono i farmacisti che credono nel proprio lavoro a beneficio dei cittadini italiani».
Da sottolineare anche la rilevanza dell'evento all'intero del panorama politico: «Ci saranno argomenti di fortissima attualità sindacale, saranno presenti tutti gli stakeholder del mondo del farmaco. Nella parte serale la politica sarà protagonista, con figure di spicco che interverranno sulle richieste presentate in base ai risultati del lavoro pomeridiano. È importante partecipare alle proposte che faremo agli esponenti del mondo politico e sentire poi le loro considerazioni. Vogliamo coinvolgere la base, invogliare tutti a partecipare».
Nonostante la capienza massima della sala sia stata quasi raggiunta, è ancora possibile registrarsi. Per farlo è necessario scrivere una mail all'indirizzo statigenerali@federfarma.it.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO