farmaci

feb242012

Statine in postmenopausa aumentano rischio diabete

L’uso di statine in postmenopausa si associa a un rischio maggiore di diabete mellito, forse dovuto a un effetto di classe farmacologica. Il dato proviene dal Women's health initiative, studio che ha coinvolto oltre 160mila donne di età compresa tra 50 e 79 anni in 40 centri clinici degli Stati Uniti dal 1993 al 1998, con un follow-up tuttora in corso. La nuova analisi, effettuata da un board di esperti guidato da Annie L. Culver della Mayo Clinic di Rochester, e che comprende dati estesi fino a tutto il 2005, ha riguardato 153.840 donne senza diabete al basale, nelle quali si è valutato l'impiego di statine all'arruolamento e al terzo anno dello studio, mentre la comparsa di diabete è stata verificata annualmente. Al basale il 7,04% delle partecipanti riferiva di assumere statine e all’analisi finale in questo sottogruppo il rischio di comparsa di diabete è risultato di 1,71 poi corretto a 1,48 dopo aggiustamenti per altri potenziali elementi confondenti. Tuttavia il dato è rimasto significativo e si è osservato con ogni tipo di statina.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO