Sanità

apr112018

Stupefacenti, vietata pubblicità di preparazioni a base di cannabis. Rischio sanzioni

Stupefacenti, vietata pubblicità di preparazioni a base di cannabis. Rischio sanzioni
I medicinali stupefacenti oltre alle rigorose modalità di prescrizione e di dispensazione, sono sottoposti a obblighi che riguardano il divieto di vendita on line nonché la propaganda pubblicitaria, anche se effettuata in modo indiretto, quindi è da ritenersi "vietata la pubblicità in internet relativa a preparazioni a base di cannabis effettuata sui siti delle farmacie o su altri portali". A ricordare gli obblighi e il rischio di "pesanti sanzioni" e "gravi danni di immagine" alla categoria è una circolare di Federfarma che ha ritenuto "opportuno richiamare l'attenzione delle Organizzazioni in indirizzo in merito ad alcuni specifici divieti a cui sono assoggettati i medicinali stupefacenti di cui al DPR 309/90 (T.U. stupefacenti)".

L'argomento, infatti, è "di grande attualità, soprattutto in relazione all'interesse che stanno suscitando i preparati a base di cannabis e, con particolare riguardo a tale sostanza, si raccomanda di prestare la massima attenzione ad osservare obblighi e limitazioni". Il sindacato "si riferisce, in particolare e in primo luogo, al divieto di vendita on line: infatti, l'art. 112-quater del d.lgs. 219/2006 stabilisce che è vietata la fornitura a distanza al pubblico dei medicinali con obbligo di prescrizione medica". La circolare sottolinea che per i medicinali a base di cannabis, come per tutti i medicinali stupefacenti soggetti al DPR 309/90, vige il divieto della vendita online, ma c'è secondo divieto che concerne la pubblicità previsto nell'art. 84 del DPR 309/90 che fa espresso divieto di propaganda pubblicitaria ai medicinali stupefacenti, anche se effettuata in modo indiretto. Quindi, precisa, è da ritenersi vietata la pubblicità in internet relativa a preparazioni a base di cannabis effettuata sui siti delle farmacie o su altri portali.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO