Sanità

ott22015

Supply chain farmaceutica, Racca: in Italia sistema rigoroso ed efficiente

Supply chain farmaceutica, Racca: in Italia sistema rigoroso ed efficiente
La supply chain farmaceutica italiana è un sistema di eccellenza caratterizzato da assoluto rigore tecnico e gestionale. Il dato è emerso nel corso del workshop "Non solo cibo: criticità nel trasporto dei farmaci", svoltosi a Milano nell'ambito di truckEmotion & vanEmotion, manifestazione dedicata al mondo dei veicoli industriali e commerciali da trasporto e da lavoro. «Allo stato attuale nel nostro Paese ci sono oltre 18mila farmacie alle quali, a breve, se ne aggiungeranno altre 3mila per una maggiore copertura territoriale e una maggiore vicinanza al consumatore finale» ha dichiarato il presidente di Federfarma Annarosa Racca, presente all'evento. Racca ha sottolineato anche l'assoluto rigore tecnico e gestionale che sta dietro la gestione del farmaco e della sua temperatura di trasporto e di condizionamento. «Il miglioramento continuo ha richiesto un'intensa evoluzione informatica che ha reso le farmacie totalmente integrate fra di loro e realmente collegate in rete. In questo modo» ha aggiunto il presidente di Federfarma «si è ridotto il livello di scorta in negozio perché le farmacie possono emettere gli ordini di fornitura di farmaci in qualsiasi momento al magazzino del distributore e le consegne avvengono quasi in tempo reale, anche quattro volte al giorno, al punto che il tempo che intercorre tra l'ordine e la consegna può scendere anche a sole due ore e mezzo di attesa». Il workshop è stata anche l'occasione per sottolineare elementi di criticità presenti nel sistema, dal tasso di saturazione dei carichi che raramente supera il 60%, alla maggiore frequenza dei viaggi di consegna fino al maggiore numero di personale in movimento. Tra le criticità, infine, è emersa anche la necessità di un'opportuna regolamentazione del trasporto di farmaci da banco acquistati on line sui siti delle farmacie autorizzate, le cui consegne all'utente finale avvengono attraverso i corrieri generalisti, nuovi attori meno specializzati, e per il cui trasporto non è richiesto l'uso di furgoni attrezzati o refrigerati.

Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO