Sanità

ott162020

Test sierologici in farmacie E-Romagna, Federfarma Modena: su prenotazione e solo agli asintomatici

Test sierologici in farmacie E-Romagna, Federfarma Modena: su prenotazione e solo agli asintomatici

A partire da lunedì 19 le farmacie dell'Emilia-Romagna aderenti potranno eseguire i test sierologici rapidi a studenti e familiari che potranno accedere solo su prenotazione e in assenza di sintomi

A partire da lunedì 19 ottobre nelle farmacie dell'Emilia-Romagna aderenti, più di 70 tra Modena e provincia, all'accordo siglato tra Regione e Federfarma Emilia-Romagna potranno eseguire i test sierologici rapidi per lo screening del coronavirus in alunni, studenti e familiari che potranno accedervi sono su prenotazione e in assenza di sintomi. L'obiettivo, ricorda Federfarma Modena in una nota è "ampliare l'azione di prevenzione e monitoraggio della diffusione del Covid", e ne passa in rassegna gli step per eseguirli in sicurezza.

Prenotazione, assenza di sintomi, Dpi e minorenni accompagnati

Il progetto di screening è destinato ai genitori di bambini e di alunni/studenti (0-18 anni e maggiorenni se frequentanti scuola secondaria superiore), agli alunni/studenti stessi, ai loro fratelli o sorelle ed ulteriori familiari conviventi, e agli studenti universitari residenti in Emilia-Romagna o non residenti, ma con scelta del medico in Emilia-Romagna. Per la popolazione minorenne, servirà il consenso dei genitori, tutori o soggetti affidatari dei minori, uno dei quali dovrà essere presente durante l'esecuzione del test. Il test è gratuito ed è effettuabile soltanto su prenotazione presso una delle farmacie aderenti, così ad evitare assembramenti e garantire il rispetto di tutte le misure di sicurezza. Il test è effettuabile soltanto in assenza di sintomi, presentandosi all'appuntamento con mascherina, tessera sanitaria e documento di identità: in caso di comparsa di febbre o sintomatologie respiratorie non è possibile effettuare il test. I risultati saranno registrati in digitale e trasmessi tempestivamente ai dipartimenti di Sanità pubblica, che, in caso di positività, si attiveranno per verifica tramite il tampone.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO