Sanità

giu212016

Tirocinio, tra abuso e contratti atipici. A Roma incontro con gli Ordini del Lazio

Tirocinio, tra abuso e contratti atipici. A Roma incontro con gli Ordini del Lazio

Contratti di lavoro con configurazione atipiche, ricorso al "tirocinio di formazione e orientamento", rapporti che sembrano utilizzati per usufruire di prestazioni professionali a basso costo e che - al di là di ogni altra considerazione di ordine professionale, etico e deontologico - producono in ogni caso pericolose criticità e distorsioni all'interno della già difficile situazione occupazionale dei laureati in farmacia. Questo il tema al centro del convegno dal titolo "Nel segno del rispetto: i rapporti di lavoro tra regole, opportunità e deontologia", organizzato dagli ordini dei Farmacisti del Lazio a Roma, mercoledì 22 giugno dalle ore 19, nella sede del Nobile Collegio Chimico farmaceutico ai Fori Imperiali. Il tema, si legge nel comunicato stampa, sarà introdotto da una presentazione del presidente dell'ordine di Roma Emilio Croce e sarà approfondito e discusso negli interventi, tra gli altri, di Michele Baldi, consigliere della Regione Lazio, Liliana Tessaroli, dell'Assessorato al Lavoro della Regione Lazio, Mario Civetta, presidente dell' Ordine dei Commercialisti di Roma e Maria Sandra Petrotta, direttore regionale dell'Inps. Saranno presenti Roberto Pennacchio, Lucio Pantano, Pierluigi Cortellini e Salvatore Menditto, presidenti rispettivamente degli Ordini di Latina, Frosinone, Rieti e Viterbo e «convinti promotori dell'iniziativa, con la quale gli organismi professionali del Lazio vogliono promuovere una corretta informazione e sensibilizzazione, condizione indispensabile per stroncare un fenomeno che, in farmacia e tra i farmacisti, non può avere diritto di cittadinanza».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO