Sanità

giu302015

Toscana, neo assessore alla Sanità annuncia superamento del Cup

Toscana, neo assessore alla Sanità annuncia superamento del Cup
Superamento del Cup, fascicolo sanitario digitale, potenziamento, anche per risolvere le liste d'attesa per la diagnostica, del ruolo del privato sociale, maggiore presa in carico del paziente da parte del medico di medicina generale con contatti con lo specialista. Sono questi alcuni dei punti del programma del neo assessore alla Sanità della Toscana, Stefania Saccardi, emersi da un'intervista sulla Repubblica di Firenze di ieri di Massimo Vanni. Per quanto riguarda il Cup, secondo il neo assessore, non si è dimostrato in grado di dare risposte in tempi rapidi ed efficienti alla popolazione e la direzione è di andare verso «soluzioni più funzionali». Tra le ipotesi «migliorare il rapporto con la medicina generale, che potrà prendere in carico con più attenzione il paziente fino a prenotare direttamente le visite specialistiche», cioè «attivare dei percorsi ospedale -territorio in modo che il medico di famiglia abbia un filo diretto anche sulle consulenze specialistiche». In questa direzione va anche la cartella clinica elettronica, che dovrà fare in modo che tutte le informazioni sul paziente siano condivise, in particolare tra ospedale e medici, mettendole in rete e rendendole accessibili in un fascicolo sanitario. Intenzione di intervento anche sui codici bianchi del pronto soccorso, totalmente a pagamento, per introdurre una maggiore «appropriatezza».

Francesca Giani

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO