Sanità

giu82012

Tra i farmacisti del Ssn oltre il 74% è donna

tags: Persone, Donne

Se tra il personale Ssn le donne con ruolo sanitario rappresentano il 64% del totale (407.651 unità), guardando solo ai farmacisti che operano in ospedali e Asl questa percentuale è destinata ad aumentare, sancendo un vero e proprio primato di camici rosa: su un totale di 2.406 unità le donne rappresentano poco più del 74%  (1.786). Questa l’analisi del quadro che emerge dal rapporto Personale delle Asl e Istituti di cura pubblici per il 2009 pubblicato dal ministero della Salute. Lo studio è stato realizzato dall’ufficio di direzione statistica sulla base dei dati del Sistema informativo Sanitario. Secondo il rapporto, però, dove le donne la fanno da padrone è nel campo della riabilitazione, con l’81% delle unità, ma anche tra le figure infermieristiche la percentuale di donne è elevata: gli infermieri del Ssn sono in totale 264.093, di cui 202.645 donne (76,7%). In generale, il personale dipendente del Ssn nel 2009 è pari a 646.083 lavoratori. Quelli con ruolo sanitario sono pari al 70,2%, di cui 23,7% medici e odontoiatri, il 58,3% infermieri e lo 0,44% farmacisti. Ma da notare un incremento rispetto al 2008 del personale tra i farmacisti che sono passati da 2.343 a 2.406.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi