Sanità

gen252017

Traffico farmaci, a Milano sequestro 4.500 confezioni

Traffico farmaci, a Milano sequestro 4.500 confezioni
È partita dalla segnalazione di una farmacista milanese l'indagine che ha portato la Polizia di Stato a sequestrare oltre 4.500 confezioni di farmaci, tra i quali alcuno contenenti sildenafil. Da quanto si apprende da fonti di agenzia, gli agenti hanno fermato due uomini residenti a Milano di origine egiziana che importavano illegalmente i prodotti dall'Egitto. L'indagine è partita da una denuncia da parte di una farmacista che aveva sospettato un probabile utilizzo fraudolento da parte di cittadini nord-africani di ricette mediche per l'acquisto di farmaci per conto di altre persone. Tra i farmaci sequestrati anche oppiacei (ossicodone e tramadolo cloridrato) che vengono abitualmente utilizzati da eroinomani e da consumatori di hashish e marijuana per aumentarne gli effetti psicotropi. (SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO