Sanità

giu122017

Traffico farmaci ospedalieri, a Napoli 5 arresti. Coinvolti grossisti e farmacisti

Traffico farmaci ospedalieri, a Napoli 5 arresti. Coinvolti grossisti e farmacisti
Farmaci ad alto costo rubati in ospedali, provenienti da vari furti, piazzati sul mercato a grossisti e farmacisti compiacenti coinvolti nel traffico, cinque i provvedimenti di custodia cautelare nei confronti di impiegati nel settore farmaceutico (dipendenti di grossisti e deposito farmaci) e 32 persone attualmente indagate per reati analoghi. Questo il risultato di un'indagine dei Carabinieri del Nas di Napoli che ha scoperto un mercato nero di farmaci salva-vita di fascia H, verosimilmente frutto di furti messi a segno nel tempo nelle farmacie ospedaliere. L'accusa che viene rivolta ai cinque uomini è quella di associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione e riciclaggio di farmaci provento di furto: avrebbero rivenduto farmaci rubati a prezzi inferiori a quelli di mercato a grossisti e farmacisti compiacenti. (SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO