Sanità

giu242013

Ue, cosmetici più sicuri e stretta sugli slogan pubblicitari

crema1

Entrerà in vigore il prossimo 11 luglio il nuovo regolamento europeo CE 1223/2009 sui prodotti cosmetici che intende migliorare la sicurezza per i consumatori e limitare l’uso di pubblicità ingannevoli. Ne hanno discusso gli operatori del settore ed i ricercatori in occasione del convegno sugli aspetti regolatori e le problematiche emergenti sui cosmetici, svoltosi giovedì a Roma all'Istituto superiore di sanità, in collaborazione con il ministero della Salute. Vengono istituite la figura di un responsabile aziendale della conformità dei prodotti, migliorie nella valutazione della sicurezza e l’obbligo di applicare le norme Iso di buone pratiche di fabbricazione nei laboratori del settore. Il regolamento prevede anche un sistema di ''cosmetovigilanza'' per il controllo dei prodotti presenti sul territorio nazionale a salvaguardia della salute pubblica, con la partecipazione e cooperazione fra il ministero della Salute, quello dello Sviluppo economico, il Consiglio nazionale anticontraffazione, i Nas (Nuclei anti-sofisticazioni) e il Garante della concorrenza e del mercato. Nel 2012 in Italia sono state sequestrate dai Nas 24.400 confezioni di prodotti di bellezza, 850 chili di materie prime da usare per fabbricare cosmetici, 5 le chiusure e i sequestri degli stabilimenti irregolari. «Le infrazioni sono state soprattutto amministrative» ha spiegato Dario Praturlon, capitano del reparto analisi del Comando Carabinieri per la tutela della salute «ma abbiamo anche rinvenuto idrochinone e cortisonici in alcuni sbiancanti per la pelle, nitroglicerina e altri componenti vietati nei prodotti di bellezza» mentre sono stati «sequestrati alcuni prodotti che potevano essere scambiati per alimenti, soprattutto dai bambini, come un bagno doccia che si chiamava crema fondente cacao». Per la prima volta, infine, le normativa identifica dei criteri comuni per gli slogan pubblicitari ai quali le aziende produttrici dovranno attenersi, soprattutto in termini di veridicità delle promesse fatte, anche per quanto verrà scritto sulle etichette dei prodotti.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO