farmaci

giu272011

Ue indica trattamento della malaria come farmaco orfano

La European medicines agency (Ema) ha raccomandato l’approvazione della combinazione fissa diidroartemisinina e piperachina, indicata per il trattamento di malaria non complicata in soggetti adulti, bambini e neonati di 6 mesi che pesano più di 5kg. Si tratta di una Act (Artemisinin-based combination therapy) studiata in trial clinici condotti in Africa e Asia, che dovrebbe rappresentare un’opportunità per superare il feonomeno di resistenza ai trattamenti convenzionali. Nell’Unione europea il farmaco è raccomandato per l’approvazione come farmaco orfano, dato il numero contenuto di casi, ma le procedure previste per i farmaci orfani prevedono incentivi che incoraggiano lo sviluppo di cure per malattie dimenticate che non verrebbero sviluppate alle condizioni del normale mercato. La status di farmaco orfano sarà preso in esame al prossimo incontro del Comitato dei farmaci orfani.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO