Benessere

ago272013

Ue: sbiancanti dentali solo dal dentista non più in farmacia

dentista

Possono essere venduti solo ai dentisti e utilizzati sotto la loro supervisione i prodotti più potenti per lo sbiancamento dei denti, cioè quelli con una concentrazione di perossido di idrogeno variabile dallo 0,1% al 6%. Devono essere gli stessi odontoiatri a fornire il prodotto a chi deve poi utilizzarlo a casa per completare il trattamento, perché in farmacia è possibile acquistare degli sbiancanti per denti ma più leggeri, quelli in cui la concentrazione di perossido di idrogeno non supera lo 0,1%. A prevederlo, secondo quanto riferisce l'associazione Sportello per i diritti, sono due nuovi regolamenti europei in vigore dall'11 luglio. I due regolamenti- specifica ancora Sportello per i diritti- prevedono che i prodotti già in commercio come medicinali e a marchio Ce presenti sul mercato non possono essere venduti ai consumatori e che questi prodotti siano commerciabili non più come dispositivi medici ma come cosmetici, ferme restando le stesse restrizioni.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO