Sanità

ago32016

Umbria, in vigore accordo sulla distribuzione. Centocinquanta prodotti ora disponibili nelle farmacie

Umbria, in vigore accordo sulla distribuzione. Centocinquanta prodotti ora disponibili nelle farmacie
E' operativa, dal primo agosto, la convenzione stipulata tra la Regione dell'Umbria, Aziende sanitarie, farmacie pubbliche e private convenzionate che prevede la distribuzione, da parte delle stesse strutture, dei medicinali ospedalieri. Si tratta di circa centocinquanta prodotti, in particolare anticoagulanti, che i pazienti potevano ritirare soltanto nelle farmacie ospedaliere e che ora invece sono disponibili anche presso quelle pubbliche e private convenzionate. «E' un ulteriore passo in avanti - ha sottolineato la presidente della Regione Catiuscia Marini - verso il potenziamento e il miglioramento dei servizi offerti dalle farmacie che vengono sempre più a caratterizzarsi come punto di riferimento qualificato a servizio degli utenti. La distribuzione avverrà in modo capillare sul territorio regionale con evidenti vantaggi per tutti i cittadini interessati che dunque non dovranno recarsi più presso la sede ospedaliera ma potranno usufruire del servizio nella propria farmacia».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO