farmaci

ott172011

Usa, in un decennio raddoppiato uso degli antismatici

La percentuale di bambini con asma che negli Stati Uniti usa un farmaco da prescrizione per il controllo dei sintomi è quasi raddoppiata a partire dalla fine degli anni ’90. il dato emerge da un’analisi dei dati della Medical expenditure panel che ha rilevato un incremento dal 29% del 1997-1998 al 58% in 2007-2008. tra i farmaci usati, corticosteroidi, per il controllo dell’infiammazione e la riduzione del rischio di broncospasma, beta-2-agonisti, che facilitano la respirazione e leucotrieni che prevengono la ricorrenza dei sintomi dell’asma. L’uso dei primi è passato dal 15,5% al 40%, dei leucotrieni dal 3% al 34% e dei beta-agonisti dal 3% al 13%. Nello stesso periodo i broncodilatatori e i corticosteroidi orali sono scesi, rispettivamente, dal 44% al 30% e dal 17% al 9%. In termini di spesa la media annuale, per questa patologia, è quadruplicata.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Ascioti - Reparto dermocosmetico - Guida al cross-selling
vai al download >>

SUL BANCO