farmaci

nov42013

Usa, soggetti a rischio anafilassi molto diffusi ma poco protetti

siringa2

Le reazioni anafilattiche gravi negli Stati Uniti sono più frequenti di quanto non si sia ritenuto finora: lo sostiene uno studio pubblicato su Journal of allergy and clinical immunology curato dalla Asthma and allergy foundation of America (Aafa) che si è focalizzato su sulla prevalenza dell’anafilassi negli Usa. «Questo studio chiarisce» ha detto Michael Tringale, uno degli autori «come ci sia bisogno di moltiplicare gli sforzi volti a educare l’opinione pubblica e i pazienti sui rischi dell’anafilassi, la sua prevenzione e il trattamento». Dall’indagine è risultato che le reazioni anafilattiche riguardano all’incirca un americano su 50 (l’1,6%) e la percentuale è probabilmente più elevata, quasi il 5,1%. Analizzando in dettaglio anche i comportamenti messi in atto dal pubblico e dai pazienti per contenere questo evento che mette a rischio la vita è emerso che la maggioranza dei pazienti non sono pronti quando si verifica l’episodio anafilattico. «Un allarmante numero di pazienti non ha la ricetta per il salvavita a base di adrenalina, non tiene l’autoiniettore di adrenalina vicino a se, o non lo usa quando dovrebbe durante una reazione allergica» ha sottolineato Tringale, senior vicepresidente degli affari esterni all’Aafa. In effetti il 60% dei pazienti che ha riferito casi di anafilassi negli ultimi 10 anni non aveva una siringa preriempita con adrenalina con sé neanche al momento del sondaggio. «L’anafilassi può verificarsi in qualsiasi luogo e chiunque può trovarsi inaspettatamente a dover fronteggiare questa comune evenienza» ha aggiunto Tringale «anche se l’indagine ha rilevato che la maggioranza (54%) degli episodi si è verificata a casa, i ricercatori hanno registrato anche un 13% di casi avvenuti in ospedale o ambulatorio. È compito degli operatori sanitari quindi fornire il proprio aiuto per educare l’opinione pubblica e i pazienti  in modo che possano prepararsi al meglio a gestire le reazioni anafilattiche che mettono a rischio la vita».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO