Sanità

nov232021

Vaccini Covid, dose booster a cinque mesi da ciclo primario. La nuova circolare del ministero

Vaccini Covid, dose booster a cinque mesi da ciclo primario. La nuova circolare del ministero

È stato ridotto a 5 mesi l'intervallo minimo previsto per la somministrazione della terza dose booster con vaccino a m-RNA. La nuova circolare del Ministero

È stato ridotto a 5 mesi l'intervallo minimo previsto per la somministrazione della terza dose booster con vaccino a m-RNA, alle categorie per cui è già raccomandata, inclusi tutti i soggetti vaccinati con unica dose di vaccino Janssen, indipendentemente dal vaccino utilizzato nel ciclo primario di vaccinazione. Lo prevede la nuova circolare del Ministero della Salute "Aggiornamento indicazioni su intervallo temporale tra somministrazione della dose booster e completamento del ciclo primario", inviata lunedì in serata e la cui pubblicazione in Gazzetta è prevista martedì e l'entrata in vigore da mercoledì.


Aggiornamento tiene conto dell'aumentata circolazione virale

L'aggiornamento tiene conto "dell'attuale condizione di aumentata circolazione virale e ripresa della curva epidemica" ed è stato introdotto "in un'ottica di massima precauzione". Pertanto, a partire dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, prevista per oggi, "l'intervallo minimo previsto per la somministrazione della dose "booster" (di richiamo) con vaccino a m-RNA, alle categorie per le quali è già raccomandata (inclusi tutti i soggetti vaccinati con una unica dose di vaccino Janssen) è aggiornato a cinque mesi (150 giorni) dal completamento del ciclo primario di vaccinazione, indipendentemente dal vaccino precedentemente utilizzato". Per quanto riguarda i dosaggi, il documento indica 30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty di Pfizer/BioNTech; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax di Moderna. La circolare ribadisce la possibilità, nell'ambito della medesima seduta vaccinale, di co-somministrare un vaccino a m-RNA anti-SARS-CoV-2/COVID-19 (sia in caso di ciclo primario che di richiamo) e un vaccino antinfluenzale, nel rispetto delle norme di buona pratica vaccinale.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi