farmaci

mar152021

Vaccino AstraZeneca. Aifa: divieto di utilizzo in tutta Italia. Sospensione precauzionale e temporanea

Vaccino AstraZeneca. Aifa: divieto di utilizzo in tutta Italia. Sospensione precauzionale e temporanea
L'Aifa ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell'Ema, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale. La nota ufficiale, inviata nella giornata di oggi, indica un cambio di rotta rispetto alla posizione assunta nei giorni scorsi sui casi di decesso verificatisi dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca.

L'attuale decisione è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei. Le somministrazioni sono state sospese anche in Olanda e Germania. In via precauzionale l'Olanda ha sospeso fino al 28 marzo l'utilizzo del vaccino anti covid di AstraZeneca in seguito alla segnalazione di "possibili effetti collaterali" segnalati in Danimarca e Norvegia. Sospensione anche in Germania, annunciata dal ministero federale della Salute. La misura è stata presa in "via precauzionale", raccomandazione dell'Istituto federale per i vaccini Paul Ehrlich (Pei), a seguito di nuove segnalazioni di casi di trombosi in persone che erano state vaccinate in Germania e in Europa

"Ulteriori approfondimenti sono attualmente in corso, scrive l'Aifa che "in coordinamento con Ema e gli altri Paesi europei, valuterà congiuntamente tutti gli eventi che sono stati segnalati a seguito della vaccinazione. Aifa renderà nota tempestivamente ogni ulteriore informazione che dovesse rendersi disponibile, incluse le ulteriori modalità di completamento del ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO