farmaci

apr282016

Vaccino Meningitec, Ansm (Francia): senza conseguenza l'uso di lotti ritirati

Vaccino Meningitec, Ansm (Francia): senza conseguenza l'uso di lotti ritirati
A seguito del provvedimento di ritiro precauzionale dei lotti di vaccino Meningitec, emesso anche dall'Agenzia Italiana del Farmaco nel 2014, per la presenza all'interno delle fiale di un corpo estraneo color arancio rossastro (identificato come ossido di ferro e acciaio inossidabile), l'Agence nationale de sécurité du médicament et des produits de santé (Ansm) francese ha attivato un gruppo di lavoro con l'obiettivo di analizzare le conseguenze dell'impiego delle partite difettose. I risultati, pubblicati ora sul sito dell'ente d'Oltralpe, sono rassicuranti: gli esperti tossicologi non hanno rilevato alcun rischio specifico per la salute dei consumatori considerato che la contaminazione di particelle metalliche nelle siringhe pre-riempite del vaccino è stata valutata trascurabile e non dannosa.

Nonostante i timori e i picchi di segnalazioni di reazioni avverse che si diffondono quando viene segnalata la presenza di tracce di metalli in un prodotto farmaceutico, per esempio nei bambini che avevano ricevuto il vaccino, gli esperti francesi sottolineano che quando la concentrazione non supera la soglia di sicurezza stabilita dalla comunità scientifica internazionale la contaminazione non dovrebbe essere giudicato di per sé un difetto di qualità tale da diventare un rischio per la salute. Una notizia positiva che potrebbe contrastare anche il calo preoccupante della richiesta di immunizzarsi contro la meningite in Toscana, dove è in corso un focolaio di infezione atipica ed è partita una «campagna di vaccinazione intensiva» con una previsione di oltre un milione e mezzo di persone interessate.

Perché interessa il farmacista: la meningite è una malattia che si può prevenire e la vaccinazione è l'unica arma possibile.


Marvi Tonus
Farmacista territoriale
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO