farmaci

nov152018

Valsartan, nuovi ritiri di lotti del farmaco: allerta per presenza di impurezze

Valsartan, nuovi ritiri di lotti del farmaco: allerta per presenza di impurezze
È stato disposto il ritiro di alcuni lotti del farmaco Valsartan Idrocloritazide Teva. Lo comunica l'Aifa, specificando che il provvedimento si è reso necessario a seguito della notifica di allerta proveniente dall'agenzia svizzera dei medicinali, riguardante la presenza di impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima. L'intervento interessa le seguenti confezioni: Valsartan Id Te*28cpr80+12,5mg - Aic 040259069 - lotto n. 0006204 scad. 31/12/2020 e Valsartan Teva*14cpr riv 40mg - Aic 040149039 - lotti n. w31046 scad. 29/02/2020 e w31048 scad. 30/04/2020. Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare l'avvenuto ritiro, ed in caso di mancato adempimento da parte della ditta Teva Italia, procederà al sequestro dei lotti del medicinale.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO