Sanità

set172013

Vendita on line di farmaci, Piccinno (Nas): problema culturale non di polizia

Piccinno Cosimo

«La filiera farmaceutica e in particolare i farmacisti per il loro contatto quotidiano con i pazienti/acquirenti deve fornire informazioni corrette sull’utilizzo di Internet nel settore non solo farmaceutico, ma della salute in genere». Così il generale Cosimo Piccinno (foto), comandante del Nucleo antisofisticazioni e Sanità dei Carabinieri, interpellato da Farmacista33, ribadisce il ruolo chiave svolto dai farmacisti in un ambito che, pur governato da regole molto severe non è esente da buchi neri. È di questi giorni, peraltro, l’annuncio del ministro Lorenzin in risposta a un’interrogazione parlamentare, della chiusura del sito www.121.doc che vende farmaci etici online “nascondendosi” dietro una sede britannica. Un caso non isolato come spiega Piccinno: «I siti simili a 121 sono numerosi e di difficile contrasto da parte dei Nas» conferma il comandante dei Nas «poiché la maggior parte di questi hanno i provider allocati all’estero, quindi le procedure di chiusura o oscuramento sono molto difficoltose». E i numeri snocciolati da Piccinno in un recente evento sulla vendita dei farmaci on line non rassicurano affatto visto che l’Italia è il terzo paese al mondo per acquisto di Viagra e sta crescendo in maniera preoccupante anche il consumo di pillole abortive acquistate via Internet. «I dati di vendita on line di farmaci per la disfunzione sessuale o per l’eventuale sospensione della gravidanza sono certamente in aumento» rincara Piccinno. «Il problema non è di polizia ma culturale. Occorre che i cittadini capiscano la pericolosità per la salute dell’acquisto on line di medicinali». In Francia, nel frattempo, aumentano le segnalazioni di attacchi di hacker ai siti autorizzati delle farmacie, favorendo inevitabilmente il rischio contraffazione. Ma almeno su questo fronte il comandante dei Nas sembra meno allarmista: «Allo stato non risulta che in Italia vi siano stati casi simili a quelli segnalati in Francia» conclude.

Marco Malagutti


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO