Sanità

mar242017

Walgreens Boots Alliance, Premi Oreste Pessina assegnati a 4 vincitori della 17ma edizione

Walgreens Boots Alliance, Premi Oreste Pessina assegnati a 4 vincitori della 17ma edizione
Sabato 18 marzo 2017 presso l'Auditorium Testori, all'interno del prestigioso Palazzo Lombardia, a Milano sono stati consegnati i premi della 17ma edizione del Premio di Laurea Oreste Pessina. Il primo premio è stato assegnato a Elisabetta Gravagno, della Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Genova. Titolo della sua tesi "La terapia a base di cannabinoidi del dolore neuropatico: prescrizione e casi clinici nella Asl2 Savonese". La seconda classificata è Sara Dallaserra della Facoltà di Farmacia dell'Università degli studi di Urbino; titolo della sua tesi: "La Farmacia dei Servizi: situazione attuale e prospettive future". Terza classificata Giovanna De Giorgi della Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Pisa; titolo della sua tesi: "Salute e alimentazione: proposta di un'equipe multidisciplinare in farmacia per la prevenzione, individuazione dei fattori di rischio, osservazione degli esordi e vigilanza sanitaria nelle allergie ed intolleranze alimentari, nelle malattie metaboliche e nei disturbi del comportamento alimentare".
Quarto classificato Pietro Mazzarella della Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Urbino, titolo della sua tesi: "La professione del farmacista tra etica e profitto".

Il Premio, organizzato in collaborazione con Fofi e Federfarma, è intitolato alla memoria del padre di Stefano Pessina, Executive Vice Chairman e CEO Walgreens Boots Alliance, ed è destinato ai giovani laureati e laureandi in Farmacia e in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche. Il concorso ha premiato anche quest'anno quattro finalisti tra coloro che hanno presentato una tesi sulla "Evoluzione della distribuzione del farmaco e dei prodotti della salute nell'attenzione all'innovazione, ai servizi e alle disposizioni normative che regolano l'attività" distinguendosi per innovazione, ricerca e merito. «Anche quest'anno» ha dichiarato Ornella Barra, co-chief operating officer di Walgreens Boots Alliance «siamo lieti di continuare con questo tradizionale appuntamento in cui i veri protagonisti sono i giovani farmacisti, il futuro del nostro settore, a cui va tutto il mio incoraggiamento nel compiere tutti gli sforzi necessari per investire costantemente in loro stessi, guardando con attenzione al mondo in continua evoluzione intorno a noi, con un approccio positivo, fiducioso e determinato». I risultati sono stati annunciati nel corso della manifestazione organizzata in collaborazione con GSK ch. e Sandoz, presenti oltre 400 ospiti, tra farmacisti, industrie partner e membri delle Università coinvolte.(SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>

SUL BANCO