Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Il 13% del mercato è generico


I farmaci generici in Italia hanno raggiunto, nel 2006, il 13% del mercato, secondo i dati presentati dall’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) alla Commissione parlamentare di inchiesta sull''efficacia e l''efficienza del SSN. "Nel 2001 - ha ricordato Nello Martini, direttore dell''AIFA - il mercato dei generici o equivalenti era praticamente inesistente. Ma grazie all''introduzione del meccanismo del prezzo di riferimento, la loro diffusione è aumentata fino a raggiungere il 13% dell''anno scorso". Un risultato positivo - commenta Martini - "anche se ben lontano dal 30-40% di fetta di mercato in Germania e Gran Bretagna. In ogni caso - aggiunge - oggi in Italia un quarto delle prescrizioni riguarda farmaci generici".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

BioNike è Partner per la Ricerca di Fondazione IEO-MONZINO

BioNike è Partner per la Ricerca di Fondazione IEO-MONZINO

A cura di BioNike

Nell’ultimo anno dunque al 34% degli italiani è capitato di scoprire, in farmacia o in ospedale, che il farmaco di cui avevano bisogno non sarebbe stato disponibile entro 24 ore per mancanza di...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top