Login con

farmacisti

13 Novembre 2023

Il decalogo del farmacista: i punti cardine della professione del futuro

La professione del futuro dovrebbe ruotare attorno ad alcuni punti cardine: Luca Pani (Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Miami) li raccoglie in un decalogo

di Luca Pani - Professore UNIMORE


Il decalogo del farmacista: i punti cardine della professione del futuro

1. Studiare è un privilegio. Aggiorna costantemente le tue conoscenze. La farmacologia è una scienza in costante evoluzione, quindi è importante rimanere sempre aggiornati su nuovi farmaci, nuove indicazioni, interazioni farmacologiche, effetti collaterali e controindicazioni. Partecipa a convegni, workshop, corsi di formazione, consulta fonti scientifiche affidabili e rimani sempre curioso.

2. Comunica in modo chiaro ed empatico con i pazienti: il farmacista è un professionista sanitario che ha il compito di assistere i pazienti nella scelta e nell'uso corretto dei farmaci. Per farlo al meglio è importante saper comunicare in modo chiaro e comprensibile, evitando tecnicismi e usando un linguaggio semplice e diretto. Inoltre, è importante saper ascoltare con empatia e rispondere alle domande dei pazienti. Ascolta i pazienti: ti stanno dicendo la loro diagnosi e non sbagliano quasi mai.

3. Rispetta la privacy: come professionista sanitario, il farmacista ha accesso a informazioni sensibili sui pazienti, come la loro storia clinica, i farmaci prescritti e molto altro di personale ed estremamente sensibile. È importante rispettare la privacy e proteggere i dati personali, seguendo le leggi e utilizzando sistemi di sicurezza adeguati.

4. Collabora con altri professionisti sanitari: il farmacista è parte di un gruppo di professionisti sanitari che lavorano insieme per la salute dei pazienti. È importante collaborare con medici, infermieri, fisioterapisti e altri professionisti sanitari, scambiando informazioni e idee e lavorando insieme per offrire il miglior servizio possibile ai pazienti che sono al centro di tutto quello che facciamo.

5. Sii attento alla sicurezza dei farmaci: il farmacista ha il compito di garantire la sicurezza dei farmaci dispensati ai pazienti. Per farlo, è importante controllare attentamente le prescrizioni, verificare le interazioni farmacologiche e informare i pazienti sugli effetti collaterali e le controindicazioni dei farmaci. Inoltre, è importante segnalare eventuali reazioni avverse ai farmaci alle autorità competenti.

6. Promuovi uno stile di vita sano: il farmacista non si occupa solo di farmaci, ma può anche fornire informazioni e consigli su uno stile di vita sano, come una dieta equilibrata, l'esercizio fisico regolare, il controllo del peso, il controllo dello stress e l'igiene del sonno. In questo modo, il farmacista può contribuire alla prevenzione di molte malattie e alla promozione della salute dei suoi pazienti.

7. Non aver paura di chiedere aiuto: la professione può essere molto impegnativa e complessa, e ci saranno momenti in cui potresti sentirti sopraffatto. Non aver paura di chiedere aiuto ai tuoi colleghi, a chi è più esperto o ad altri professionisti sanitari coinvolti nella cura dei tuoi pazienti. Anche per questo devi partecipare a corsi di formazione e seminari per rimanere aggiornato sulle ultime tendenze e scoperte nel campo.

8. Lavora per migliorare la salute della comunità: la salute pubblica è un aspetto importante nel ruolo di un farmacista. Collabora con altre organizzazioni e professionisti sanitari nella tua comunità per promuovere la prevenzione delle malattie e per migliorare la qualità globale della vita dei tuoi pazienti.

9. Rimani etico e professionale: il lavoro di un farmacista richiede una forte impronta etica professionale. Assicurati di rispettare i diritti dei tuoi pazienti, di proteggerli e di mantenere gli standard di condotta richiesti dal tuo ordine professionale. Inoltre, sii sempre trasparente e onesto nei confronti dei tuoi pazienti e dei tuoi colleghi.

10. Mantieni un equilibrio tra lavoro e vita privata: il lavoro di un farmacista può essere stressante e impegnativo, ma è importante ricordare di dedicare del tempo a te stesso e alla tua vita privata. Cerca di mantenere un equilibrio tra lavoro e vita sociale e di dedicare del tempo alle attività che ti piacciono e che ti aiutano a rilassarti. Ciò ti aiuterà a mantenere una buona salute mentale e fisica e a essere un professionista più efficace e soddisfatto.  

TAG: SICUREZZA, PRIVACY, STILE DI VITA, FORMAZIONE, FARMACISTI, FARMACI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

06/06/2024

È arrivato alla 21esima edizione il Qs World University Ranking 2025 che stila la classifica dei migliori atenei del mondo. Tre università italiane tra le prima 150 in salita verso le top 100. Per...

A cura di Francesca Giani

06/06/2024

Un’indagine condotta su 3000 residenti ha mostrato che più di uno su due si è vaccinato in farmacia e il 94 per cento è rimasto soddisfatto

A cura di Sabina Mastrangelo

06/06/2024

L'avvio operativo del passaggio delle glliptine, da regime DPC a convenzionata è differita alla data che indicherà la Regione Lazio, dopo aver effettuato una puntuale ricognizione delle giacenze...

A cura di Redazione Farmacista33

06/06/2024

I farmaci oncologici non autorizzati ma considerati appropriati ed efficaci rappresenta una sfida crescente nell'ambito dell'onco-ematologia e la gestione di tali terapie comporta numerosi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Caldo estivo e luce blu? - Acuvis

Caldo estivo e luce blu? - Acuvis


Andrea Lenzi è stato riconfermato alla Presidenza del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, Biotecnologie e Scienze della Vita della Presidenza del Consiglio dei Ministri

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top