Login con

Farmacisti

19 Gennaio 2024

Farmaci pediatrici in sciroppo. Farmacisti possono formare genitori sul dosaggio. Metodi di comunicazione al banco

Una ricerca si è soffermata sul dosaggio pediatrico di paracetamolo e ibuprofene, con il caregiver che può andare in confusione tra calcolo del peso e siringhe dosatrici

di Sabina Mastrangelo


Farmaci pediatrici in sciroppo. Farmacisti possono formare genitori sul dosaggio. Metodi di comunicazione al banco

Attraverso diverse strategie di comunicazione e dimostrazioni pratiche, il farmacista ha l’opportunità di contribuire alla formazione dei caregiver che devono somministrare farmaci pediatrici in formulazione orale, in particolare sciroppi. Nel districarsi tra siringhe dosatrici e calcolo del peso, infatti, c’è il rischio che il caregiver somministri un dosaggio più alto o più basso di quello prescritto. Il farmacista, nel dispensare il farmaco, può accertarsi, però, che chi somministra abbia compreso come dosare correttamente. A parlarne è un articolo su PharmacyTimes che riprende una recente ricerca pubblicata su Exploratory Research in Clinical and Social Pharmacy e guidata da Alexis Loehfelm, della West Virgina School of Psteopathic Medicine, negli USA.  

Corretto dosaggio delle sospensioni orali per uso pediatrico
Spesso i farmaci per trattare febbre e dolore nei bambini più piccoli sono sospensioni orali e nel 2009, la Food and Drug Administration (FDA) americana ha pubblicato delle line guida per promuovere il corretto dosaggio di queste formulazioni e l’utilizzo dei device di misurazione standard, con una serie di raccomandazioni in merito a informazioni da inserire in etichetta. Le difficoltà dei caregiver nella somministrazione dei farmaci pediatrici, infatti, spesso si traducono in un aumento del rischio di sovradosaggio o sottodosaggio.  

Il ruolo del farmacista: comunicare con il metodo teach-back
Lo studio americano ha valutato 14 prodotti pediatrici in forma liquida a base di paracetamolo e ibuprofene, venduti come farmaci da banco. Dall’analisi è emerso che tutti i prodotti includevano nelle istruzioni per l’uso le sezioni chiave richieste dalle raccomandazioni della FDA per il corretto dosaggio. Tuttavia, gli stessi autori evidenziano l’importanza che il farmacista spieghi in modo corretto le indicazioni d’uso di questi prodotti, nonché l’importanza di applicare misurazioni aggiornate per il dosaggio, come il corretto peso corporeo del paziente pediatrico valutato al momento della somministrazione. Per promuovere l’alfabetizzazione, i farmacisti dovrebbero utilizzare strategie di comunicazioni come il teach-back, che consiste nell’ascoltare dal caregiver cosa ha appreso in merito all’utilizzo dei device e al calcolo del dosaggio. Inoltre, il farmacista può dimostrare a livello pratico come dosare il farmaco orale o può suggerire fonti cartacee o online a supporto dei caregiver.  

Fonte:
https://www.pharmacytimes.com/view/difficulty-administering-otc-acetaminophen-and-ibuprofen-in-children-leads-to-dosing-errors Exploratory Research in Clinical and Social Pharmacy (2023) – doi: 10.1016/j.rcsop.2023.100360

TAG: FARMACISTI, DOSAGGIO, SOVRADOSAGGIO, FARMACI PEDIATRICI, SCIROPPI, FARMACI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

09/04/2024

In occasione della Giornata mondiale della Salute che si è celebrata il 7 aprile nelle Farmacie Benu è stata avviata una campagna di screening gratuiti che per...

09/04/2024

Un nuovo studio, pubblicato su NPJ Digital Medicine, mostra che l’utilizzo di test di memoria tramite smartphone permette di individuare i primi segni della...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

05/04/2024

L'Italia investe nella formazione universitaria l'1,5% della spesa pubblica, contro il 2,3% della media Ue: si posiziona sotto Germania, Francia e Spagna. I...

A cura di Francesca Giani

05/04/2024

Uno studio recente, presentato durante la 14° Conferenza Europea sul Cancro al Seno,  evidenzia l’importanza di includere l’esercizio fisico come parte integrante della cura ...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

La detergenza storica New Topexan si rinnova

La detergenza storica New Topexan si rinnova

A cura di Soco

"Revitalizing Health by Salutogenic Design. Healthy Environment, Healthy People" è il tema del 13° Congresso Mondiale dell'International Academy for Design and...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top