Login con

FARMACIE

02 Febbraio 2024

Furto di dati alle farmacie: strategie per la sicurezza informatica

Con la digitalizzazione sanitaria la cybercriminalità è un rischio che tocca anche le farmacie ed è indispensabile un robusto rafforzamento della sicurezza informatica

di Cristoforo Zervos


Furto di dati alle farmacie: strategie per la sicurezza informatica

Nell'era della digitalizzazione, anche le farmacie si trovano spesso nella situazione di dover affrontare la cybercriminalità e la soluzione indispensabile per contrastare tale minaccia è un robusto rafforzamento della sicurezza informatica e un miglioramento delle competenze digitali dei team dei farmacisti. A portare l’attenzione sul tema è la rivista di settore francese Le quotidien du pharmacien.

Furto di dati: bersaglio facile in strutture sanitarie
L’aspetto più preoccupante degli attacchi digitali alle farmacie è rappresentato dal furto di dati perché, se tradizionalmente, il punto vendita fisico ha adottato diverse misure di sicurezza come sistemi antitaccheggio e videosorveglianza per proteggersi dai furti, con l'incremento della digitalizzazione, emergono nuovi pericoli cui non tutti sono preparati. I cybercriminali non esitano a prendere di mira le strutture sanitarie, spesso attraverso l'uso di ransomware che criptano i dati e interrompono le operazioni finché, solitamente, non viene pagato un riscatto.
Le strutture sanitarie sono considerate obiettivi privilegiati dai cybercriminali per due motivi principali: la percezione di una sicurezza informatica inadeguata e il valore elevato dei dati che gestiscono. Le informazioni sanitarie sono quindi particolarmente interessanti nel mercato illegale ma l'impatto di un attacco informatico può essere significativo, anche se non sempre comporta la perdita di dati sensibili.

L'approccio efficace di cybersecurity
Nonostante i rischi, secondo il giornale francese, molti farmacisti non sono pienamente consapevoli delle potenziali minacce a cui sono esposti, che possono derivare da elementi apparentemente innocui come connessioni internet insicure, dispositivi connessi o sistemi di rete. Le minacce possono manifestarsi in molti modi, inclusi i tentativi di phishing che mirano a ingannare il personale per ottenere accesso a informazioni riservate.
L'approccio efficace di cybersecurity per le farmacie richiede una strategia integrata che includa non solo la tecnologia ma anche la formazione e la consapevolezza del personale, deve considerare tutti gli aspetti della sicurezza informatica e includere l'aggiornamento regolare dei sistemi, l'utilizzo di password sicure, la separazione tra uso personale e professionale dei dispositivi e la conformità a normative come il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR).
Ecco, in sintesi, alcuni consigli pratici per una farmacia che ancora non sia organizzata al meglio:
- Mantenere costantemente aggiornati i software dei sistemi utilizzati ed usare un buon antivirus/malware;
- Organizzare momenti di formazione per il personale per renderli consapevoli dei pericoli derivanti da mail sospette (phishing) e dell’importanza delle pratiche di sicurezza delle password (ad esempio implementare 2FA, autenticazione a 2 fattori, per l’accesso ai dati più importanti);
- Assicurare la sicurezza delle reti con l’utilizzo della crittografia forte;
- Backup giornaliero dei dati.

Le quotidien du pharmacien

TAG: MISURE DI SICUREZZA, DIGITALIZZAZIONE DELLA FARMACIA, INTERNET, COMPUTER, CRIMINE INFORMATICO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/02/2024

Il test on line di access alla facoltà di Medicina è stato annullato a gennaio dal Tar Lazio e sarà sostituito dal ritorno al concorsone in presenza degli anni precedenti. Lo ha deciso il...

A cura di Redazione Farmacista33

19/02/2024

Sono confermati cinque casi morbillo mutato nella città di Milano e dintorni che non sono rilevabili dai test diagnostici attualmente utilizzati

A cura di Redazione Farmacista33

19/02/2024

La Giunta Federale di Assofarm ha rinnovato i membri dell'Ufficio di Presidenza, nominato la Commissione per le Relazioni Industriali e definito la città che...

17/02/2024

Sul funzionamento del computo delle ferie, organizzazione del tempo, gestione delle pause nel turno di lavoro non mancano dubbi da parte dei farmacisti. Ecco...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Sambucol on air, al via la campagna pubblicitaria sulle reti Mediaset

Sambucol on air, al via la campagna pubblicitaria sulle reti Mediaset


Ecco chi sono i componenti del tavolo di lavoro per l’internazionalizzazione delle industrie nel settore delle biotecnologie in Italia istituito dal ministro...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top