Login con

Politica e Sanità

16 Gennaio 2015

Lorenzin, Lea forse a settimana prossima. Ci saranno new entry


Un lavoro lungo, anche perché per ogni capitolo è necessaria la copertura finanziaria, ma che potrebbe essere presentato settimana prossima, almeno secondo le dichiarazioni del ministro della salute, Beatrice Lorenzin (foto). Un lavoro, quello della revisione dei Lea, che ha visto impegnati oltre al ministero, Regioni e Agenas e che porterà, stando a quanto anticipato, new entry. Punto questo su cui le Regioni hanno fatto presente che ulteriori aggravi di spesa sarebbero insostenibili: massima attenzione quindi alla copertura finanziaria, a fronte anche di prestazioni «obsolete» che potrebbero non esserci più. Tra le prestazioni invece che faranno ingresso, dovrebbero esserci i trattamenti per la fecondazione eterologa, indagini cliniche per la diagnosi della celiachia e le cure per l'endometriosi, oltre a trattamenti per la Bpco, malattie croniche come la osteomielite cronica e patologie rare quali la sindrome di Dravet e la sindrome di Linch, come pure il melanoma cutaneo familiare e le neoplasia endocrine multiple, oltre ai trattamenti di adroterapia oncologica. E tra i punti al centro della revisione, secondo quanto riportato dalle agenzie, anche nomenclatore tariffario delle protesi e aggiornamento dei protocolli per la gravidanza. Dal ministro arriva poi una tabella di marcia sui prossimi appuntamenti: dopo la presentazione dei Lea sarà la volta dei Drg, su cui si dovrà lavorare per una armonizzazione e razionalizzazione, mentre sui ticket «c'è una commissione tra Regioni, ministero Salute e dell'Economia per elaborare un piano che sia un piano sostenibile».

Francesca Giani

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Prevenzione per il benessere delle donne - Colpofix

Prevenzione per il benessere delle donne - Colpofix

A cura di Uriach

Nella Giornata delle Malattie Rare il Ministro Schillaci sottolinea l’importanza di diagnosi precoce, trattamenti e percorso assistenziale omogeneo sul territorio per i pazienti ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top