Login con

Politica e Sanità

16 Aprile 2015

Federfarma Roma, avvicendamento al vertice dopo 37 anni


Un avvicendamento, dopo 37 anni, ai vertici di Federfarma Roma-Assiprofar, con la vittoria nelle elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo della lista Reset Assiprofar, che piazza tutti i suoi componenti nel direttivo, con uno stacco di 150 voti rispetto ai candidati della lista uscente capitanata da Franco Caprino, leader storico dei titolari romani. «Una svolta storica» la definisce Vittorio Contarina, motore della lista, anche alla luce del fatto che «per la prima volta c'è stata un'altissima affluenza, più di 750 votanti su 910 aventi diritto». Parole chiave della campagna elettorale e del programma sono «partecipazione, condivisione, unità». «Per rilanciare la categoria» continua Contarina «è necessario il contributo di tutti e da qui trarranno origine gli indirizzi del sindacato». D'altra parte, aggiunge Maurizio Bisozzi, consigliere da quattro mandati all'Ordine di Roma, «è un nuovo corso che riporta i farmacisti al voto e rende evidente l'esigenza da parte di tutti di essere rappresentati, di essere presenti e attivi in prima persona. Una svolta che apre al contributo e all'apporto di tutti gli iscritti al sindacato ma anche una spinta al rinnovamento, al cambiamento». Il consiglio che dovrà provvedere all'attribuzione delle cariche di vertice è convocato per giovedì. Intanto da Franco Caprino, presidente uscente, in un editoriale pubblicato su F-mail arrivano «congratulazioni sincere e auguri sentiti di buon lavoro ai vincitori, e grazie a tutti i colleghi che hanno espresso il loro voto alle consultazioni per il rinnovo dei vertici di Federfarma Roma, dando prova di una voglia di partecipazione che è, in sé, il "carburante" più prezioso di cui un sindacato possa disporre». E anche a Caprino arriva un «sentito ringraziamento per tutto il lavoro fatto in questi anni» conclude Contarina. I componenti del nuovo direttivo sono Maurizio Bisozzi, Giuseppe Califano, Andrea Cicconetti,  Giovanna Cidonio, Vittorio Contarina, Emilia De Cesaris, Roberto  Dominici, Eugenio Leopardi, Massimiliano Matteazzi, Maria Grazia Mediati, Pietro Minonzio, Osvaldo Moltedo, Umberto Paolucci, Claudia Passalacqua, Gaetano Pedullà, Alfredo Procaccini, Raffaella Ramundo Montarsolo, Felice Restaino, Andrea Rigano e Nicola Strampelli.

Francesca Giani

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Lo smalto dei denti gioca un ruolo vitale

Lo smalto dei denti gioca un ruolo vitale

A cura di Gsk

Nella legge Bilancio 2024 è prevista la norma che consente di riallineare le rimanenze iniziali del magazzino, tramite il pagamento di una imposta sostitutiva...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top