Login con

Politica e Sanità

07 Maggio 2015

Al via domani FarmacistaPiù, dal Ddl concorrenza alla Pharmaceutical care. Focus sul futuro della professione


Quattromila farmacisti registrati, più di 40 convegni, oltre 200 relatori in rappresentanza di società scientifiche e di tutte le associazioni di categoria, e una presenza di aziende triplicata rispetto al 2014. Sono questi i numeri della seconda edizione di FarmacistaPiù, l'assise annuale dei farmacisti, voluta dalla Fondazione Cannavò, con il patrocinio della Fofi, e organizzata da Edra, che nella sua seconda edizione si terrà a Milano, sede di Expo 2015, dall'8 al 10 maggio. Molti i momenti degni di nota della tre giorni congressuale, con il clou per le due sessioni politiche di sabato e domenica, nel corso delle quali verrà affrontato il Ddl concorrenza e le sue ricadute sia dalla prospettiva istituzionale sia da quella della filiera. Saranno presenti, infatti, i presidenti della Commissione Igiene e Sanità del Senato Grazia De Biasi e di quella Finanze Daniele Capezzone e il direttore generale dell'Aifa Luca Pani, ma anche il presidente di Fofi Andrea Mandelli, il presidente di Federfarma Annarosa Racca e il vicepresidente di Walgreens Boots Alliance Ornella Barra. Ma oltre alla politica saranno molti i temi di interesse professionale affrontati nel corso della tre giorni milanese con focus sulla pharmaceutical care, sulle nuove specializzazioni, sulle linee guida per il farmacista di comunità curate da Sifac, nonché su alimentazione e nutrizione, temi centrali di Expo 2015. Nela giornata di venerdì a garantire ancora più lustro all'evento la Conferenza nazionale dei direttori di dipartimento di Farmacia, il gotha dell'università nazionale, guidato dal presidente della Conferenza Ettore Novellino. «Portare FarmacistaPiù a Milano ha un significato forte» ha sottolineato il presidente Fofi Mandelli lanciando l'evento: «Expo 2015 è certamente un momento importante, per la visibilità che può offrire, ma anche per le tematiche affrontate, su cui la farmacia può dire e fare molto».

Marco Malagutti

Per consultare il programma di FarmacistaPiù  cliccare qui

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Il solito biscotto? No grazie - Natruly

Il solito biscotto? No grazie - Natruly

A cura di Natruly

Cittadinanzattiva ha elaborato una Roadmap per combattere l’Antimicrobico Resistenza, con l’obiettivo di contribuire alle decisioni di politica sanitaria ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top