Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Farmaci nel Tamigi?


Il Governo britannico ha deciso di analizzare l''acqua potabile per valutare la presenza di farmaci. I test, che cominceranno il prossimo anno in via sperimentale, cercheranno le tracce di cinque fra i farmaci etici potenzialmente più pericolosi, che saranno selezionati, unitamente ai punti di prelievo e di analisi, nell’incontro tra esperti che ci sarà nelle prossime settimane. A destare preoccupazione sono soprattutto i farmaci chemioterapici, che possono essere escreti, dai pazienti in terapia, pressoch� inalterati, si dissolvono facilmente nelle acque e sono difficili da distruggere con i metodi convenzionali di depurazione. Piccole quantità di due o più di questi farmaci citotossici, possono diventare ancora più nocivi se assunti in combinazione con l''acqua potabile. Anche se le concentrazioni di queste sostanze sono troppo basse per arrecare danno agli adulti, gli scienziati evidenziano un rischio significativo per i più piccoli già nell''utero materno, visto che si tratta di medicinali che impediscono il processo di divisione cellulare.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Contrastare la perdita di compattezza ed elasticità della pelle

Contrastare la perdita di compattezza ed elasticità della pelle

A cura di Bios Line

Ci sono 56 università italiane nella classifica mondiale dei migliori atenei. Tre sono nella top 50 mondiale tra cui l'Università degli Studi di Milano, prima tra le italiane in cinque settori...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top