Login con

Politica e Sanità

20 Luglio 2016

Ddl concorrenza, arrivo in Senato slitta a settembre. Marino: serve una finestra adeguata


«È difficile arrivare all'esame dell'Aula prima della pausa estiva». Tocca a uno dei relatori Luigi Marino (Ap), rompere gli indugi e confermare quello che era nell'aria: l'approdo in Aula al Senato del Ddl concorrenza slitta a settembre. Il fatto era emerso chiaramente già dalla Conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama come riferito in Aula dal presidente del Senato, Pietro Grasso dove sono stati elencati i Ddl che erano nel calendario di Aula di questa settimana e che non sono ancora chiusi nelle rispettive Commissioni: editoria, contenuto della legge di bilancio, sprechi alimentari, cinema, lavoro autonomo, contrasto al caporalato. È stata preannunciata una nuova riunione della Conferenza dei capigruppo all'inizio della prossima settimana per definire il calendario dei lavori delle settimane prima della pausa estiva, con priorità per i Dl e in relazione ai lavori delle Commissioni. Ma è da escludere che entro l'estate possa arrivare in aula il testo, visto «il calendario dell'assemblea e la priorità dei decreti legge e di altri provvedimenti che sono già in anticamera» sottolinea Marino. Il testo, peraltro, è ancora al palo in Commissione Industria, che ha calendarizzato un altro incontro giovedì, con le ultime proposte emendative dei relatori, e i relativi subemendamenti, fermi in attesa del parere della commissione Bilancio impegnata su diversi provvedimenti. Nonostante la commissione Industria sia pronta a dare l'ok subito dopo il decreto Ilva, il rinvio dell'arrivo in Aula sarebbe dovuto secondo Marino, al fatto che serve una finestra adeguata: si prevedono un certo numero di emendamenti e non c'è l'intenzione di porre la fiducia.


Marco Malagutti

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Continua la collaborazione tra “Lafarmacia.” e Telefono Donna

Continua la collaborazione tra “Lafarmacia.” e Telefono Donna

A cura di Lafarmacia.

Nella Giornata del personale sanitario si riconosce l’impegno, la professionalità e l’impegno congiunto di tutti gli operatori tutelano la salute, compresi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top