Login con

Politica e Sanità

07 Settembre 2016

Fertilityday, Parafarmacie: natalità si promuove con detraibilità prodotti infanzia


Le famiglie italiane hanno bisogno di gesti concreti come la detraibilità dei prodotti infanzia e per l'allattamento e non di slogan che promuovono la natalità. A dirlo è Davide Gullotta presidente della Federazione Nazionale Parafarmacie italiane, in riferimento al dibattito sul Fertilityday. «Tra gli acquisti in farmacia che si possono detrarre dalle tasse ci sono i collari antiparassitari per i cani ma non la stragrande maggioranza dei prodotti per la prima infanzia come ad esempio i pannolini o gli integratori per la stimolazione dell'allattamento» dice Gullotta. «Se si vuole veramente promuovere la natalità in Italia si deve prima di tutto abbassare il costo di un figlio: da sempre sosteniamo infatti di rendere detraibili fiscalmente alcuni prodotti per la prima infanzia e per l'allattamento ai fini speciali. Le famiglie italiane hanno bisogno di gesti concreti e non di slogan, avere e crescere un figlio comporta spese molto elevate e con l'attuale crisi economica, incertezza del posto di lavoro molti italiani rinunciano in partenza all'idea».

Nella nota si ricorda che le «parafarmacie sostengono da sempre che una corretta informazione sull'alimentazione del bambino, non mediata dalle multinazionali dei latti in polvere, dovrebbe essere alla base di un serio progetto di rilancio delle nascite». «Anziché sprecare denaro pubblico in campagne pubblicitarie» conclude Gullotta, «si pensi piuttosto a capire come mai i gli stessi latti in polvere e alimenti per bambini in Italia costano di più che negli altri paesi europei». (SZ)

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Beautify Time

Beautify Time

A cura di Relife

Le richieste di Medicines for Europe al termine della XX Conferenza annuale sui farmaci biosimilari, tenutasi ad Amsterdam: semplificazione e snellimento burocratico

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top