Login con

Politica e Sanità

14 Ottobre 2016

Ccnl e malattia, non titolari: contratto obsoleto è un danno economico per i collaboratori


Stupore e preoccupazione per le dichiarazioni del presidente di Federfarma in merito al rinnovo di un contratto «siglato nel 2009, quando la realtà della farmacia e del mondo del lavoro era molto diversa da quella che conosciamo oggi».

Così si esprimono Sinasfa e Conasfa su quanto ha detto a Farmacista33 Annarosa Racca in merito al periodo di malattia fissato a 180 giorni come limite massimo vedersi riconosciuti garanzie di conservazione dell'impiego e dell'indennità. Secondo Racca «in futuro si potrà ipotizzare di rivedere la norma, ma ora è difficile pensare quando e come, visto che siamo ancora lontani da un rinnovo del contratto». Secondo i sindacati dei farmacisti non titolari, invece «vale la pena riflettere su come il contratto collettivo non racchiuda, come spesso si crede, i diritti dei lavoratori, ma rappresenti uno strumento potente ed efficace per poter organizzare al meglio l'azienda farmacia; uno strumento che se diviene obsoleto, risulta inefficace per trasformare in sinergia tutte le competenze dei singoli lavoratori».

E aggiungono che «il mancato rinnovo del contratto non è solo un dispetto ai dipendenti delle farmacie private, ma suona come l'abbandono che i colleghi titolari subiscono da parte di Federfarma». Sinasfa e Conasfa sottolineano anche «il danno economico che i farmacisti dipendenti hanno subito, calcolabile ad oggi nell'ordine di milioni di euro, ha regalato alle farmacie parte delle risorse economiche per affrontare il momento di crisi». E concludono: «I farmacisti collaboratori hanno dimostrato negli ultimi anni serietà e spirito di sacrificio; ora ci si aspetterebbe da parte di Federfarma un dialogo credibile e costruttivo per preparare le farmacie, forti del loro capitale umano, ad affrontare le sfide del prossimo futuro».


Simona Zazzetta

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Dieta povera di sali minerali?

Dieta povera di sali minerali?

A cura di Viatris

Per Pina Onotri, segretario generale Smi "esiste un palese conflitto d'interesse perché si viene a creare un rapporto tra chi vende farmaci e chi, in pratica, li prescrive"

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top