Login con

Politica e Sanità

05 Aprile 2017

Ddl concorrenza a dopo Pasqua. Slittano emendamenti sulle farmacie


L'avvio dell'esame nell'Aula del Senato del Ddl sulla concorrenza slitterà sicuramente a dopo Pasqua e dovrebbe avere lo stesso testo approvato dalla Commissione industria ad agosto 2016. Lo riferiscono fonti di governo al termine della riunione di maggioranza di questa mattina. La discussione, perciò, non comincerà prima di martedì 18 aprile e il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, con un passaggio in Cdm, si è riservato di valutare l'inserimento nel provvedimento del solo emendamento anti-scorrerie (la cui applicazione, viene sottolineato, non sarebbe retroattiva). In tal caso, questa unica novità sarebbe sottoposta alla commissione Industria. Poi si procederebbe in Aula con maxi-emendamento e fiducia per chiudere velocemente l'esame di Palazzo Madama e far passare il Ddl alla Camera con l'intenzione di mettere il timbro definitivo sul provvedimento. Resterebbero perciò fuori dal provvedimento gli emendamenti messi a punto da relatori e Mise tra cui quello sulle farmacie che abbassa il tetto di proprietà dal 20 al 15%. A breve, viene ancora riferito, il Governo varerà il nuovo provvedimento sulla concorrenza (ancora non è deciso se un decreto legge o un disegno di legge) e lì dovrebbero rientrare le 30 norme del pacchetto tra cui le norme sulle farmacie e su Flixbus.

Alla riunione erano presenti i ministri dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, e dei Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro. Il sottosegretario allo Sviluppo economico, Antonio Gentile, che segue l'iter del provvedimento in Parlamento, i due relatori, Salvatore Tomaselli (Pd) e Luigi Marino (Ap) e la capogruppo di Mdp in Senato, Cecilia Guerra. Gentile, al termine della riunione di questa mattina, riferisce che «potrà esserci un'unica modifica e Carlo Calenda insiste perché sia l'emendamento anti-scorrerie». Per il sottosegretario «tutte le altre questioni verranno trattate in un nuovo decreto concorrenza».


Marco Malagutti

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Per la cura e la salute della pelle e delle gambe - Lafarmacia.

Per la cura e la salute della pelle e delle gambe - Lafarmacia.

A cura di Lafarmacia.

Il mercato M&A nel 2023 ha registrato un calo a livello mondiale, ma in Italia il mercato chiude in crescita dell'8%. Tra le principali acquisizioni segnalate dal PwC Global & Italian M&A...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top