Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Anticorpo monoclonale ferma le fistole


L’anticorpo monoclonale di Abbott Laboratories, adalimumab è efficace nel lungo termine contro le fistole intestinali nei pazienti con morbo di Crohn. Il farmaco, sostiene l’azienda, permette di ottenere la soluzione della complicanza della malattia mantenendola fino a tre anni, in oltre la metà dei pazienti con malattia di Crohn di intensità da moderata a grave. Inoltre, il 40% dei pazienti difficili, con fistole che non hanno risposto al trattamento con infliximab, oppure che hanno smesso di rispondere alla terapia o che sono risultati intolleranti al trattamento, risponde ad adalimumab. I risultati ottenuti in due trial, presentati in occasione della United  European Gastroenterology Week (Uegw), costituiscono la prima analisi sinora condotta di risultati ottenuti in studi sulla guarigione delle fistole in pazienti trattati con adalimumab, i quali erano sin dall''inizio non rispondenti a infliximab. L''azienda ritiene i dati incoraggianti e continuerà dunque a studiare il farmaco nei pazienti con morbo di Crohn.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Bella stagione e sport

Bella stagione e sport


Stefano Moriconi, già direttore dell’Ufficio Supporto alle funzioni del Consiglio superiore di sanità è stato nominato Capo Segreteria Tecnica del Ministro Schillaci

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top