Login con

Politica e Sanità

16 Gennaio 2018

Nasce Fondazione Roche, nuovo interlocutore per Istituzioni, pazienti e no profit


Accendere i riflettori sulla persona-paziente e i suoi bisogni di salute contribuendo alla ricerca indipendente, dialogando in modo aperto e continuo con le Istituzioni per individuare soluzioni innovative e sostenendo le associazioni di pazienti e le realtà no profit del territorio. Sono questi gli obiettivi della neonata Fondazione Roche, presentata a Roma. «Abbiamo deciso di dare vita alla Fondazione quest'anno perché proprio nel 2018 ricorrono i 40 del Servizio sanitario nazionale - spiega Maurizio de Cicco, Ad Roche Italia - Il Ssn ha affrontato un percorso molto lungo, e credo che sia giusto ripensare a temi come equità, lotta alle disuguaglianze e ricerca. Lo faremo ascoltando in maniera diversa la voce dei pazienti, raccogliendo le loro istanze, insieme a quelle degli stakeholder e delle Istituzioni. Attraverso la Fondazione raccoglieremo le aspettative e affronteremo temi importanti per la salute dei cittadini e dei pazienti».

In occasione dei 120 anni di Roche Italia, la Fondazione vuole dunque essere un'ulteriore testimonianza dell'impegno dell'azienda nell'ambito della salute: «Grazie al bagaglio ricco di conoscenze, iniziative e attività che abbiamo raccolto in questo lungo percorso - commenta Fausto Massimino, direttore generale di Fondazione Roche - abbiamo deciso di rafforzare questo impegno per generare valore condiviso nella società, dando vita ad una voce capace di garantire indipendenza, focus e continuità d'azione, in modo da contribuire alla riflessione sulle esigenze di salute sempre crescenti del Paese e sui diritti dei cittadini". Per portare a compimento questi obiettivi, Fondazione Roche ha individuato 4 aree di intervento: ricerca, persona, istituzioni e comunità.

«I progetti in cui ci impegneremo hanno una natura duplice - precisa Francesco Frattini, segretario Fondazione Roche - Esistono progetti che sono stati già iniziati dai soci fondatori, di cui Fondazione Roche si farà carico e condurrà sotto la propria egida, e ci sono altri progetti che verranno concepiti e condotti dalla stessa Fondazione, sempre in partnership con i soci fondatori». «Nel filone di attività a sostegno delle ricerche indipendenti - prosegue - Fondazione Roche continuerà con la III edizione del premio "Roche per la ricerca", che verrà lanciato il prossimo marzo. Un progetto su cui invece la Fondazione si impegnerà, adottandolo dai soci fondatori, è "Persone, non solo pazienti": un'iniziativa che ha messo insieme 19 associazioni di pazienti per elaborare una carta che possa metterle nella condizione di accreditarsi presso delle Istituzioni per svolgere un ruolo di advocacy».

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Giornate frenetiche?  Ritrova la giusta carica

Giornate frenetiche? Ritrova la giusta carica

A cura di Viatris

Il Rapporto Istian pubblicato dall’Istituto superiore di sanità delinea la situazione del dolore cronico in Italia, che colpisce più di dieci milioni di...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top