Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Studio italiano indaga sui bifosfonati


Assolti per il rischio cardiovascolare, i bifosfonati continuano a essere indagati in merito al loro profilo di sicurezza. Un progetto di ricerca tutto italiano, il SEISBO (Studio epidemiologico italiano sulla sicurezza dei bifosfonati nell''osteoporosi), patrocinato dall''Agenzia italiana per il farmaco (AIFA), verificherà la reale incidenza dell''osteonecrosi della mandibola, una degenerazione delle ossa della bocca, rara ma assai grave, legata all''uso di questi prodotti. Lo studio coinvolgerà 150 mila dei 600 mila cittadini italiani in cura con questi medicinali contro l''osteoporosi. "In realtà - spiega Silvano Adami, reumatologo e ideatore del progetto - sappiamo già molto della malattia e di come prevenirla. Il momento cruciale è legato ad un eventuale intervento dentario, con il conseguente rischio di infezione ossea, rischio moltiplicato dal trattamento con bifosfonati". Sembra accertato, poi, che un''accurata igiene orale sia decisiva. Importante, inoltre, evitare che le ferite dentali si infettino: occorre che dentista e paziente prendano le opportune precauzioni con sciacqui e antibiotici per due o tre giorni".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Nascono le nuove Gallette Cioccolato Bianco,  Mandorle e Caramello Performa

Nascono le nuove Gallette Cioccolato Bianco, Mandorle e Caramello Performa


L’Agenzia italiana del farmaco ha approvato glofitamab, primo anticorpo bispecifico a durata fissa per il trattamento del linfoma diffuso a grandi cellule B recidivante o ...

A cura di Giuseppe Tandoi

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top