Login con

Politica e Sanità

28 Giugno 2018

Walgreens, segno più nei risultati finanziari: vendite aumentate del 14%


Walgreens Boots Alliance chiude il terzo trimestre dell'anno fiscale 2018 con utile netto per azione in aumento, vendite cresciute del 14% (34,3 miliardi di dollari) e con l'approvazione di un programma di acquisto di azioni proprie per $10 miliardi e un aumento del dividendo del 10%. Ad annunciare i risultati finanziari è una nota del gruppo che li riporta nel dettaglio. L'utile netto per azione diluito, calcolato secondo i principi contabili Gaap, è stato pari a $1,35, in aumento del 26,2% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente; l'utile netto per azione diluito adjusted è stato pari a $1,53, in aumento del 15,0%. L'utile netto Gaap attribuibile a Walgreens Boots Alliance è cresciuto del 15,5% a $1,3 miliardi; l'utile netto adjusted attribuibile a Walgreens Boots Alliance è aumentato del 5,6% a $1,5 miliardi. Le vendite sono aumentate del 14,0% a $34,3 miliardi e il risultato operativo Gaap è aumentato del 5,5% a $1,6 miliardi; il risultato operativo adjusted è aumentato dell'1,7% a $1,9 miliardi. Il net cash Gaap da attività operative è stato pari a $2,2 miliardi; il free cash flow è stato di $1.9 miliardi.

La società ha comunicato il programma di acquisto di azioni proprie per $10 miliardi e aumento del dividendo del 10% nonché di avere rivisto al rialzo la parte bassa della guidance per l'utile netto per azione diluito adjusted, ora compresa tra $5,90 e $6,05. A esprime soddisfazione per i risultati è Stefano Pessina, Executive Vice Chairman e CEO di Walgreens Boots Alliance, che in un commento, ha sottolineato come «nonostante il contesto impegnativo» la società abbia «di nuovo generato una solida crescita dell'utile per azione, a cui si accompagna un cash flow in salute. Ci attendiamo ulteriore crescita, portando sempre più pazienti nelle nostre farmacie negli Stati Uniti, grazie alla recente acquisizione di punti vendita Rite Aid e attraverso partnership strategiche. L'operazione di riacquisto di azioni proprie da $10 miliardi annunciata stamattina dimostra la nostra fiducia nella performance futura del business e, come sempre, la nostra focalizzazione sul creare valore nel lungo termine per i nostri azionisti». (SZ)

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Freschezza immediata ed idratazione profonda

Freschezza immediata ed idratazione profonda

A cura di Viatris

In India le aziende stanno sviluppando prodotti antiobesità e diabete, in attesa della scadenza del brevetto di prodotti a base di semaglutide (Novo Nordisk),...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top