Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Chi delinque è fuori dalla professione


La Federazione Nazionale degli Ordini dei Farmacisti comunica di essere stata convocata nella mattinata di ieri, assieme alla FNOMCeO dal Sottosegretario con delega alla Salute professor Ferruccio Fazio per la discussione dei risultati dell’indagine Apotheke, che ha condotto all’arresto di medici e farmacisti in diverse Regioni. La FOFI ha rappresentato al Sottosegretario Fazio la sua ferma condanna degli atti fraudolenti contestati ai professionisti coinvolti nell’indagine che, come noto, verte sulla falsificazione di ricette ai danni del Servizio sanitario nazionale. La Federazione degli Ordini dei Farmacisti tiene a precisare che tutti gli iscritti oggetto di misure restrittive della libertà personale, in carcere o agli arresti domiciliari, sono automaticamente sospesi dall’esercizio della professione, e comunica che gli Ordini provinciali competenti si stanno attivando per ottenere dagli inquirenti tutte le informazioni del caso. La Federazione concorda pienamente con la posizione espressa in conferenza stampa dal Sottosegretario Fazio, secondo il quale è necessario perseguire i colpevoli anche a tutela della stragrande maggioranza dei farmacisti e dei medici che ogni giorno operano correttamente al servizio della salute del cittadino. Queste truffe ai danni del Servizio sanitario nazionale appaiono particolarmente odiose in un momento in cui tutto il Paese è chiamato alla lotta allo spreco e alla razionalizzazione della spesa, nel difficile obiettivo di garantire la massima assistenza possibile in un momento di grave crisi economica. Una situazione che ha determinato la necessità di misure di controllo della spesa sempre più puntuali e che non possono essere che apprezzate. Grave, ad avviso della Federazione, anche il fatto che una parte dei reati contestati riguarda farmaci anabolizzanti, da sempre al centro delle pratiche di doping. Si tratta di un fenomeno sempre più allarmante, che ha visto la FOFI in prima fila nell’opera di contrasto e prevenzione, attraverso la campagna “Farmaci e sport, uniti e puliti”.

Nella serena attesa dei risultati dell’opera della magistratura, la Federazione è certa che questi atti delinquenziali di pochi non possano offuscare l’immagine delle decine di migliaia di farmacisti, che le indagini demoscopiche continuano a proporre tra i principali referenti del cittadino in materia di salute. La FOFI ringrazia il Sottosegretario Fazio per lo spirito di collaborazione con gli Ordini sanitari che ha dimostrato anche  in questa occasione.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Normale circolazione venosa - Microcircolo.

Normale circolazione venosa - Microcircolo.

A cura di Lafarmacia.

Oggi inizia la settimana internazionale della sensibilizzazione sull’herpes zoster. Nelle farmacie della Regione Marche prosegue la campagna sperimentale di...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top