Login con

Politica e Sanità

15 Febbraio 2019

Ritiro analisi in farmacia, attivato servizio in laboratori nel milanese


Potranno ritirare in farmacia i risultati delle analisi, i cittadini che hanno effettuato un prelievo presso alcuni Centri dell'Asst Rhodese, nel milanese. È, infatti, partito il progetto sperimentale "Hai fatto un prelievo? Ritira i risultati in farmacia", iniziativa, che rientra nell'ambito del percorso di collaborazione tra l'ASST Rhodense e le farmacie del territorio al fine di agevolare la presa in carico di cittadini. Il progetto è nella fase iniziale e coinvolge tre Centri prelievi dell'ASST e quattro Farmacie territoriali. Le farmacie che partecipano alla sperimentazione sono a Garbagnate: Farmacia Comunale N. 2, Farmacia Raineri, Farmacia Centrale in cui sarà possibile ritirare i referti delle analisi effettuate presso l'Ospedale "Salvini" oppure il Centro prelievi di Via Milano a Garbagnate; mentre per il Centro prelievi di Vanzago i referti saranno disponibili presso la Farmacia Balocco. Entro la fine dell'anno si prevede di estendere il progetto ad altre farmacie del territorio.
«Il progetto rappresenta un altro momento importante di realizzazione della collaborazione da anni in atto con le Farmacie, nel processo di semplificazione per i cittadini dell'accesso ai servizi sanitari» ha spiegato Ida Ramponi, Direttore generale Asst Rhodense. Il servizio interessa potenzialmente un notevole numero di persone, infatti, ogni anno circa 175.000 cittadini effettuano il prelievo in uno dei 17 Centri prelievi dell'ASST Rhodense sparsi sul territorio. «Il percorso di innovazione del settore socio-sanitario coinvolge in special modo le procedure per l'erogazione dei servizi alle persone» ha sottolineato Giulio Gallera, Assessore al Welfare della Regione Lombardia «Il progetto dell'ASST Rhodense traccia una linea importante in questa direzione, perché declina il concetto di collaborazione virtuosa fra l'azienda e la rete delle farmacie. A beneficiarne sarà sicuramente il cittadino. Regione Lombardia segue e sostiene iniziative virtuose di questo genere, nell'ottica di una modernizzazione del sistema e di semplificazione delle pratiche». In conclusione, «Con la Asst Rhodense le farmacie stanno portando avanti progetti per agevolare i cittadini in particolare quelli cronici» ha affermato Annarosa Racca Presidente di Federfarma Lombardia «Questi progetti hanno l'obiettivo di avvicinare il cittadino alle istituzioni sanitarie, e la farmacia per la sua capillarità e disponibilità è il luogo perfetto per andare verso il cittadino-paziente in un'ottica di territorializzazione dei servizi sanitari»

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Per un sorriso smagliante - Curaprox

Per un sorriso smagliante - Curaprox

A cura di Curaprox

DruGhost, database nazionale ed europeo delle indisponibilità, nato dalla collaborazione tra Sifo e Aifa riesce ad anticipare le carenze del farmaco. I primi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top