Login con

Politica e Sanità

28 Giugno 2019

Promofarma Sviluppo rinnova le cariche: Nicolosi presidente, Guerricchio vice


Promofarma sviluppo, rinnovo cariche: eletto presidente Gioacchino Nicolosi, con Antonio Guerricchio come vice presidente

A un anno dalla nascita Promofarma Sviluppo rinnova le cariche: Gioacchino Nicolosi, presidente di Federfarma Catania e Federfarma Sicilia, è il nuovo presidente, mentre il suo posto alla vicepresidenza viene preso da Antonio Guerricchio, che guida Federfarma Basilicata.
In un intervento a Federfarma Channel Nicolosi, dopo avere ringraziato Elisabetta Borachia, che l'ha preceduto alla presidenza, ricorda che Promofarma Sviluppo ha un ruolo molto importante di supporto alle associazioni provinciali e regionali, fornendo loro «servizi "web based", cioè piattaforme informatiche che servono a sviluppare sul territorio i servizi per l'assistenza integrativa. Offriamo poi anche la WebDpc, per quanto riguarda tutte le attività di Distribuzione per conto». E proprio in materia di Dpc e di protesica il neopresidente esprime la sua soddisfazione per la gara appena vinta in Toscana: «È una gara di rilevanza nazionale, che dà la giusta misura di quanto sia impegnata sui territori la nostra società sia in termini di web care che web dpc. A breve partiremo, anche nelle Marche, non appena la Regione ci darà il via libera, ma nel frattempo abbiamo già iniziato tutta una serie di rapporti con altre Regioni». Attualmente Promofarma Sviluppo è presente con le sue attività in Abruzzo, Liguria, Piemonte, Toscana, Trentino e Umbria.
A quelle di Nicolosi fanno eco le dichiarazioni, sempre a Federfarma Channel, di Guerricchio, il quale si augura che «Promofarma Sviluppo intensifichi la rete di contatti con le associazioni provinciali, in modo da promuovere i prodotti utili alle farmacie in materia di Dpc, piattaforme dedicate alla distribuzione e a quello che serve per gestire la dispensazione in farmacia».
Riguardo alla sua concomitante carica di membro del Consiglio di amministrazione di Credifarma, Guerricchio ha precisato che occorreranno alcuni mesi perché si provveda al suo avvicendamento.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

City Lab introduce gli integratori Clinica

City Lab introduce gli integratori Clinica

A cura di City Lab

Francesco Fera, il membro del Cda Aifa scelto dal ministero della Salute, assume in qualità di facente  funzioni i compiti di Giorgio Palù, dimessosi dalla presidenza  dell'Agenzia italiana del...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top