Login con

Politica e Sanità

25 Ottobre 2019

Afiancodelcoraggio, concorso letterario per chi sostiene donne con malattie oncologiche


#Afiancodelcoraggio: parte oggi il concorso letterario promosso da Roche giunto alla sua quarta edizione. Le storie di chi sostiene donne con malattie oncologiche

Parte la quarta edizione del concorso letterario #Afiancodelcoraggio, ideato e promosso da Roche, il premio letterario vuole dare sostegno e valore ai cosiddetti caregiver, ovvero tutti coloro che accompagnano i propri cari nel percorso della malattia.
La nuova edizione dà voce agli uomini che si prendono cura e vivono accanto a donne con una malattia oncologica, invitandoli a scrivere la propria storia di vita. Il racconto vincitore, che verrà valutato e scelto da una giuria popolare prima e da una giuria tecnica dopo, sarà rappresentato in uno spot che sarà proiettato nelle sale cinematografiche italiane messe a disposizione dai partner dell'iniziativa.
Il concorso, a cui è possibile partecipare gratuitamente, invita tutti i cittadini italiani di sesso maschile e maggiorenni interessati a condividere la propria storia a presentare una candidatura attraverso il sito web www.afiancodelcoraggio.it entro e non oltre il 14 febbraio 2020.
«Dopo quattro anni e altrettante edizioni è per me sempre una grande emozione ascoltare le testimonianze di persone che ogni giorno con coraggio, amore e dedizione si prendono cura dei propri cari. Con l'iniziativa #afiancodelcoraggio vogliamo accendere i riflettori proprio su coloro che si preoccupano quotidianamente, spesso dietro le quinte, dell'assistenza globale - fisica, psicologica, sociale - dei propri famigliari durante una malattia. I protagonisti di quest'anno sono gli uomini che giorno dopo giorno si prendono cura di una donna con malattia oncologica o onco-ematologica - ha detto Maurizio de Cicco, presidente e amministratore delegato di Roche Italia - e che si impegnano a infondere coraggio e forza a colei che deve affrontare un percorso difficile, ignoto e che fa paura. Oggi però la ricerca e l'innovazione sono in grado di cambiare il corso di alcune forme di tumore, dando nuove speranze non solo a chi soffre, ma anche a chi sta al loro fianco, accompagnando il cammino dei pazienti».

In occasione della presentazione ufficiale del concorso, avvenuta presso il Chiostro del Commendatore a Roma, è stato presentato in anteprima lo spot tratto dal racconto vincitore di #afiancodelcoraggio 2018-2019, interpretato da Guglielmo Poggi e Neva Leoni, con la regia di Alessandro Guida, che a partire dal 25 ottobre andrà in onda sulle reti Mediaset, Iris e La 5 e nei cinema partner dell'iniziativa (Circuito Cinema, Massimo Ferrero Cinemas e The Space).
Alla serata, condotta da Costanza Calabrese e con la partecipazione del cantautore Francesco Motta, era presente la Giuria presieduta da Gianni Letta e composta da: Marco Belardi, Giordano Beretta, Angela Coarelli, Marco Costa, Elisabetta Iannelli, Sabrina Nardi, Giovanni Parapini, Carlo Rossella e Enrico Vanzina. Tra gli interventi quello del presidente della V Commissione-Cultura, spettacolo, sport e turismo della Regione Lazio, Pasquale Ciacciarelli; di Elena Bonetti, Ministro per le pari opportunità e la famiglia e, in fase conclusiva, del viceministro della Salute Pierpaolo Sileri.
«#Afiancodelcoraggio è un premio giovane, eppure è stato in grado in questi anni di contribuire fattivamente ad un cambio culturale dell'approccio alla patologia - afferma il dott. Gianni Letta, presidente della Giuria del concorso - sottolineando un valore importante, come il dialogo durante la malattia. La quarta edizione, poi, è ancora più attenta alla fragilità, ma anche e soprattutto a chi assiste con coraggio una donna durante il difficile percorso di cure. Non a caso abbiamo deciso di iniziare questa edizione nell' ospedale Santo Spirito, il più antico d'Europa, luogo che rappresenta perfettamente l'importanza del prendersi cura».

I partner dell'iniziativa: Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma (Ail); C+C; Ciaopeople; DottNet; Edra; F.A.V.O. (Federazione italiana delle Associazioni di volontariato in oncologia); Massimo Ferrero Cinemas; Lotus Production; Mediaset; 20; Focus; Iris; La 5; Medusa; MP-Film; Radiomediaset; The Space Cinema; Vidiemme. Con il patrocinio di CSC (Centro Sperimentale di Cinematografia), Rai e Coni.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Il giusto sostegno al cambio di stagione

Il giusto sostegno al cambio di stagione

A cura di Lafarmacia.

I pediatri segnalano una riacutizzazione dei casi di streptococco che può durare fino a primavera, e aumento anche dei casi di morbillo in Italia e in Europa ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top