Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Sinergie tra Roche e Genentech


Roche ha trovato un accordo con Genentech per l''acquisto totale del suo pacchetto azionario. L''accordo prevede che la ricerca e lo sviluppo iniziale dei prodotti siano condotti da Genentech nel suo centro di South San Francisco, che lavorerà in modo indipendente all''interno del gruppo Roche. Grazie alla fusione, il gruppo svizzero calcola "sinergie di costi" per 750-850 milioni di dollari l''anno. Genentech si era finora opposta alle offerte lanciate a partire dal luglio scorso da Roche, suo azionista maggioritario dal 1990. La compagnia basilese aveva offerto in un primo tempo 89 dollari per azione, scontrandosi con un rifiuto. A fine gennaio aveva quindi abbassato l''offerta a 86,50 dollari, per poi rialzarla a 93. Dal canto suo, il CDA di Genentech aveva fissato a 112 la soglia di prezzo per una sua entrata in materia. Una richiesta definita irrealistica da Roche. Impresa altamente redditizia, Genentech punta sui farmaci anticancro. Nel 2008 ha registrato un utile netto in aumento del 24% sul 2007, a 3,43 miliardi di dollari, e un fatturato pari a 13,4 miliardi (+14%).

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Idrata e rinfresca l’occhio

Idrata e rinfresca l’occhio


L'Aula della Camera ha approvato il Dl Pnrr quater con 140 voti favorevoli e 91 contrari, espressi da tutte le opposizioni. Il provvedimento passa ora all'esame del Senato per la seconda lettura e il...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top