Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Barlumi di terapia dell’Alzheimer


Un piccolo studio condotto da un team dell''University College di Londra, ha osservato che il farmaco CPHPC si è dimostrato efficace nel rimuovere la proteina amiloide sierica (SAP), presente nella circolazione sanguigna dei pazienti colpiti dal morbo di Alzheimer. Inoltre, dopo tre mesi di terapia, la proteina scompariva anche dal sistema nervoso dei cinque pazienti arruolati, senza effetti collaterali. I ricercatori si aspettavano la scomparsa della proteina SAP dal sangue dei pazienti, ma non dal cervello dei malati. L’azione del farmaco è selettiva per la SAP: “I benefici riscontrati, uniti alla completa sicurezza, supportano con forza l''opportunità di avviare nuovi trial - dice Pepys - per verificare se un trattamento a lungo termine con CPHPC protegge i malati di Alzheimer dall''inesorabile declino mentale legato alla patologia" spiega Mark Pepys, coordinatore della ricerca. Cautela da parte delle società scientifiche che si occupano del morbo di Alzhimer: è troppo presto per dire quanto questo farmaco potrà davvero aiutare i malati.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Stress da rientro? I consigli per una ripartenza

Stress da rientro? I consigli per una ripartenza


Un nuovo studio, pubblicato sull’American Journal of Psychiatry, evidenza che grazie all’uso dell’intelligenza artificiale, è possibile prevedere entro...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top