Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

Lotta integrata al doping


"La lotta al doping non deve basarsi solo su controlli a livello agonistico. E'' nostro impegno vigilare anche sulle attività non agonistiche dove il ricorso a sostanze dopanti si sta espandendo sempre di più". Ad affermarlo è Livia Turco, ministro della Salute, che oggi a Roma, in una conferenza al discastero di Lungotevere Ripa, ha presentato un Atto di intesa per la lotta al doping insieme al ministro delle Politiche giovanili e delle attività sportive, Giovanna Melandri, e al presidente del CONI, Gianni Petrucci. L''intesa, di fatto, chiarisce i poteri di intervento delle singole Istituzioni. Si è concordato infatti di affidare alla Commissione CONI-NADO (National Antidoping Organization, curiosamente in inglese) i controlli sullo sport agonistico a livello nazionale e internazionale, mentre alla Commissione interministeriale saranno affidati i controlli sanitari antidoping sulle attività sportive non agonistiche e agonistiche ma senza rilievo nazionale. Il ministero della Salute, in questa ottica, sta incoraggiando le Regioni a istituire laboratori antidoping in ognuna di esse, che avranno il compito di diffondere messaggi di prevenzione contro il ricorso alle sostanze proibite. Già partito il laboratorio in Toscana, di prossima apertura quelli in Piemonte e Veneto. "Speriamo che in breve tempo anche i laboratori del Sud possano presentare domanda di accreditamento", ha auspicato la Turco, che ha poi aggiunto: "Ci preme specialmente il controllo dei più giovani che fanno sport non agonistico, e sono maggiormente esposti ai rischi del doping".



Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Il solito biscotto? No grazie - Natruly

Il solito biscotto? No grazie - Natruly

A cura di Natruly

Nella Giornata del personale sanitario si riconosce l’impegno, la professionalità e l’impegno congiunto di tutti gli operatori tutelano la salute, compresi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top