Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Antipneumococcico protegge anche dai costi


Gli effetti del vaccino anti-pneumococcico coniugato eptavalente (Pcv-7) sono stati registrati dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) negli Stati Uniti. E stata tenuta sotto osservazione una popolazione di 16 milioni di persone, tra cui 500 mila bambini da zero a cinque anni. In seguito all''introduzione del vaccino è stato osservato che, dal 1999 al 2003, l''incidenza nei bambini di patologie pneumococciche invasive (IPD) da sierotipo vaccinale è diminuita del 94%, passando da 80 a 4,6 casi ogni 100 mila. Inoltre, l''incidenza totale delle forme invasive (relative cioè a tutti i sierotipi) è diminuita del 75% passando da 96,7 a 23,9 casi su 100 mila. Non solo i più piccoli, ma anche gli adulti ne hanno fortemente beneficiato: in tutti gli individui con più di 5 anni, il tasso di incidenza delle IPD è diminuito del 62%, con riduzione maggiore registrata fra gli ultrasessantaciquenni. I CDC hanno dimostrato che l''incidenza di malattie invasive provocate da ceppi con ridotta sensibilità alla penicillina e resistenti a più antibiotici  diminuita nella popolazione generale del 57%, nei bambini al di sotto dei due anni dell''81% e negli ultra65enni del 49%. La conseguente riduzione dell''uso di antibiotici va di pari passo con la diminuzione delle visite ambulatoriali, del numero e della durata di ricoveri e, naturalmente, della mortalità. E'' stato calcolato che la vaccinazione dei bambini entro i 24 mesi con Pcv-7, considerando una copertura del 90%, consentirebbe di prevenire circa 900 casi di malattia invasiva e 10 mila casi di polmonite.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

A cura di Alfasigma

Francesco Zaffini, presidente della Commissione Affari sociali, sanità, lavoro pubblico e privato, a margine della presentazione del libro Edra '"a psiche tra salute e malattia" ha fatto il...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top