Login con

Farmaci e dintorni

16 Novembre 2011

Da curcumina, speranza per i danni neuronali da ictus


È in fase di sperimentazione un nuovo farmaco, per proteggere il cervello dai danni neuronali causati dall’ictus, che sfrutta l’azione della curcumina, componente attivo della curcuma. Attualmente, è disponibile una terapia di emergenza, l''Attivatore tissutale del plasminogeno, che viene somministrata tempestivamente per eliminare il trombo responsabile dell''ictus ischemico e ripristinare il corretto flusso sanguigno, prevenendo i danni neurali. Il nuovo farmaco, per ora testato su modelli animali di ictus, si sta dimostrando efficace nel proteggere i neuroni e nel favorire la loro riparazione, quando il trombo, che ha bloccato il flusso di ossigeno al cervello, ha già cominciato a danneggiare le cellule. Gli esperti, che avevano già alcune evidenze sull’attività della curcumina, hanno elaborato un farmaco ibrido, costituito dall’estratto naturale e da una molecola sintetica che aiuta la curcumina a entrare in fretta nel cervello per agire. I ricercatori restano ancora cauti sui risultati ottenuti e considerano prematuro il passaggio a una fase di sperimentazione clinica.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Piedi stanchi e gambe affaticate?

Piedi stanchi e gambe affaticate?

A cura di Tecniwork

È in Gazzetta Ufficiale la legge di delegazione europea 2022/2023 per adeguare la normativa nazionale al nuovo sistema di tracciabilità dei farmaci basato sul datamatrix, con il...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top