Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Tomassini risponde ad Anifa


Non è possibile attaccare, nel giro di pochi mesi, il nostro Ddl sul riordino del settore farmaceutico, prima perch� riserva ai soli farmacisti la titolarità e l''esercizio delle farmacie e poi perch� liberalizza la vendita dei farmaci di automedicazione

Lo afferma Antonio Tomassini (Pdl), presidente della Commissione Sanità del Senato, replicando all''Anifa, l''associazione delle aziende produttrici di farmaci di automedicazione, secondo cui “il disegno di legge Tomassini-Gasparri, che prevede la vendita di alcuni farmaci d''automedicazione senza il farmacista, si contrappone alla volontà degli italiani, che ritengono necessaria la presenza del farmacista" anche per i medicinali senza ricetta. "Per mesi hanno definito il nostro Ddl come illiberale e corporativo, osserva Tomassini, nonch� contrario alla normativa europea, quando invece, nei giorni scorsi la Corte di Lussemburgo ci ha dato ragione. Si cerca di affermare che è il Ddl Tomassini-Gasparri, e non il Dl Bersani, il protagonista di una liberalizzazione anarchica del settore". "Abbiamo sempre sostenuto - prosegue - che il farmaco con prescrizione deve poter rimanere in farmacia, con la garanzia della presenza del farmacista. Diversa è la nostra posizione nei confronti dei farmaci senza obbligo di prescrizione, che in tutta Europa possono essere acquistati anche al di fuori delle farmacie, purch� nelle dosi minime previste".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

A cura di Alfasigma

Ecco chi sono i componenti del tavolo di lavoro per l’internazionalizzazione delle industrie nel settore delle biotecnologie in Italia istituito dal ministro...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top